Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

L’edizione definitiva di Ken Parker

By   /   20 Aprile 2014  /   Commenti disabilitati su L’edizione definitiva di Ken Parker

KenParker1Di Ken Parker ho parlato varie volte negli ultimi mesi, sia per la passione che nutro per il personaggio di Berardi e Milazzo sia per l’emozione Post Lucca dove è stato dato l’annuncio del  ritorno della sua saga nelle edicole italiane.

Il momento di sfogliare il primo volume di questa serie settimanale è arrivato!

Il primo numero della collana Ken Parker si presenta massiccio, con due storie complete e un formato grande che valorizza i disegni.

La prima storia del volume è ovviamente “Lungo Fucile”; in questa storia d’esordio conosciamo Ken e suo fratello, che sarà la sfortunata vittima di un gruppo di desperados senza scrupoli. Ken guidato dalla volontà di giustizia seguirà le tracce dei tre criminali arrivando al Fort Smith. Qui Ken si arruolerà come scout iniziando le indagini per capire chi sono gli assassini del fratello.

La seconda avventura presente nel volume è “Mine Town” con questa storia scopriamo una delle caratteristiche più importanti ed innovative di questo fumetto ovvero la continuity.

La continuity è una caratteristica tipica dei comics USA. Tale termine significa che le avventure dei personaggi sono legate da un filo conduttore che rende tutte le storie legate tra di loro. In Ken Parker per la prima volta un fumetto popolare, da edicola, propone questa struttura narrativa, quindi in “Mine Town” Ken è ancora impiegato a Fort Smith e si trova con i suoi compagni Scout incontrati nella prima storia. In questa avventura Ken e soci dovranno scoprire che fine ha fatto la mandria destinata al Fort, misteriosamente sparita nei dintorni della città mineraria di Mine Town.

Dal punto di vista editoriale questa nuova edizione di Ken Parker si presenta in maniera fantastica! Un formato grande che rende giustizia al disegno di Milazzo e dei materiali di alto livello che rendono questi volumi una gioia per gli appassionati collezionisti di fumetti.

kenparker3Io da buon lettore di Ken Parker possiedo i volumetti della “Serie Oro” e uno dei “problemi” delle prime storie di Ken era la resa dei disegni. Le prime storie appaiono poco definite, scure e con una forte carenza di dettagli, tutti questi problemi con questa ristampa spariscono, regalandoci una lettura finalmente appagante anche per gli occhi.

Questa edizione è stata riveduta e corretta dagli autori, quindi alcune didascalie sono sparite, alcuni testi sono stati modificati e ci sono stati anche alcuni interventi grafici che secondo i due autori giovano all’opera.

Quello che lascia ben sperare per questa veste editoriale è che il livello grafico di Ken Parker è in costante crescita, quindi, considerando che anche i primi numeri hanno tratto giovamento da questo restyling, ci attendono dei volumi graficamente impressionanti.

Poco dopo l’uscita del primo volume è stata rilasciata una comunicazione da parte dell’editore che avverte i lettori che l’edizione presenta dei refusi, per ovviare a questo disagio il penultimo numero della serie avrà in allegato una copia sostitutiva del numero 1.

Il primo volume della serie edita dalla Mondadori viene venduto ad un prezzo speciale di 1,90 euro, una mossa a mio avviso giusta per permettere a tanti di scoprire questo fumetto. Dal secondo numero il prezzo salirà a 7,90 euro.

kenparker2La collana sarà composta da 50 uscite settimanali compresa la tanto desiderata (dai lettori storici) avventura inedita. Alcuni numeri saranno a colori, quindi potremmo ammirare i fantastici acquarelli di Milazzo. Dovrebbe esserci anche un volume totalmente dedicato alla raccolta delle copertine, visto che ogni volume contiene due storie ed è presente solo una copertina, in questo modo i lettori potranno ammirarle tutte.

In questi giorni ho avuto modo di leggere tanti pareri su quest’opera, molte positive, ma anche alcune negative, soprattutto per la presenza dei refusi.

Personalmente ho avuto modo, tramite questa collana da edicola, di far avvicinare qualche amico al mondo di Ken Parker. Una opportunità che farà conoscere il personaggio a nuovi lettori, un aspetto secondo me fondamentale.

Concludendo una serie che si presenta benissimo e che sono sicuro appassionerà i nuovi lettori e non deluderà chi, come me, già possiede queste storie ma non può fare a meno di rivivere la bellissima storia di Ken Parker in giro per L’America.

Pages: 1 2

    Print       Email

You might also like...

Toomics e Prankster Comics insieme

Read More →