Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Fumetti e fumo lento

By   /   20 Marzo 2014  /   Commenti disabilitati su Fumetti e fumo lento

burma1Da qualche tempo ho iniziato a fumare la pipa e com’è normale quando si inizia a fare  qualcosa nota con più facilità quelli, intorno a lui, che fanno la stessa cosa.

Leggendo molto mi sono soffermato su chi era un grande fumatore di pipa, ma mentre per gli scrittori ed i romanzieri era una consuetudine dell’epoca e dei luoghi di nascita per i fumetti è diverso.

Il fumatore di pipa più conosciuto è sicuramente uno: Popeye ovvero braccio di ferro! Essendo un marinaio Popeye deve fumare la pipa per una questione di caratterizzazione, ma il personaggio di E.C. Segar esagera, rimanendo sempre con la pipa in bocca, anche quando fa immersione sottomarina!

Altro marinaio che si dedica alla pipa è il compagno d’avventure di TinTin ovvero il Capitano Haddock! Certo Haddock più per la pipa è famoso per l’amore incondizionato verso il Whiskey Scozzese, ma quando non beve fuma la pipa da bravo marinaio!

Se per alcuni personaggi la pipa serve a dare una precisa connotazione, ad esempio quella di lupo di mare, per altri serve a sottolineare una caratteristica già presente e spiccata del carattere.

pipa2Nei Fantastici Quattro Reed Richards è il leader ed il genio del gruppo, questo lo sanno tutti, ma che nelle storiche avventure disegnate da Jack Kirby Reed fumasse la pipa? Ebbene si! Agli albori della Marvel il buon Reed si concedeva delle rilassanti  fumate di pipa.

Questa scelta fu fatta per donare al Dott. Richards l’aspetto distinto del professore, poi  è risaputo che la pipa la fumano le persone tranquille e riflessive, e più riflessivo di Reed non c’è nessuno nel mondo dei supereroi Marvel!

Un personaggio ha fatto della pipa il suo marchio di fabbrica, sto parlando di Nestor Burma, il protagonista dei racconti di Leo Malet trasposti in fumetti da Jacques Tardi.

Nestor Burma, investigatore privato, fa della sua pipa una inseparabile compagna di indagini, arrivando addirittura in alcune storie ad assumere il ruolo di protagonista.

La passione di Tardi per le pipe ed il fumarle è evidente in tantissimi dei suoi fumetti, in Nestor Burma questo aspetto viene evidenziato dalla grande quantità di fumatori che il detective incontra per Parigi, ma anche in fumetti come “La guerra delle trincee” ci sono spesso personaggi che fumano la pipa.

pipa3Un altro grande autore amante della pipa è Vittorio Giardino! Il personaggio di Max Friedman, per molti aspetti l’alter-ego a fumetti di Giardino, è solito fumare la pipa.

Nel caso di Giardino possiamo notare una grande conoscenza dei tipi di pipe e delle loro caratteristiche, Giardino è un perfezionista e quindi non risulta strano che sia attento anche nel rappresentare su carta le varie tipologie di pipe.

Ovviamente sono tantissimi i fumatori di pipe (e non solo) presenti nei fumetti, io mi sono limitato a quelli che amo maggiormente e che possono facilmente essere riconosciuti dai lettori.

Adesso scusatemi che devo tornare da Nestor Burma, abbiamo una storia ed una fumata di pipa lasciata a metà!

 

 

Di Ruffino Renato Umberto  

 

    Print       Email

You might also like...

Quattro chiacchere tra la nebbia: intervista a Rocchi e Carità

Read More →