Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Arabia Saudita: la lista nera dei gruppi terroristici

By   /   8 Marzo 2014  /   Commenti disabilitati su Arabia Saudita: la lista nera dei gruppi terroristici

re sauditaL’Arabia Saudita ha diffuso ieri la lista dei gruppi considerati terroristi, tra cui figurano i Fratelli Musulmani, dell’ex presidente egiziano Mohamed Morsi, e 2 gruppi Jiadisti siriani, Al-Nusra Front e Daash, il gruppo combattente Shiita Houthi, che opera nello Yemen del nord, e gli Hezbollah presenti in Hijaz, regione nord-occidentale della Penisola araba.

Il Ministro dell’Interno, Principe Nayef bin Abdulaziz Al Saud, ha comunicato che la lista sarà regolarmente aggiornata per combattere la minaccia terrorista nel regno Saudita. Le TV hanno anche trasmesso un comunicato in cui veniva ordinato a tutti sauditi che combattono in Siria di rientrare per non essere perseguiti legalmente.

Il re Abdullah bin Abdulaziz Al Saud lo scorso mese ha, infatti, emanato un editto che prevede da 3 a 20 anni di carcere per tutti i sauditi che combattono all’estero o appartengono a gruppi terroristici.

L’ordine vale anche per i membri locali, regionali e internazionali che fanno parte di “gruppi terroristici e estremisti religiosi”. Coloro che fiancheggiano o finanziano queste organizzazioni  incorrono nelle stesse pene, che per i militari sarà nella misura di 30 anni.

Quest’ordine entrerà in vigore da domani, 9 marzo.

di Vito Di Ventura
 

    Print       Email

You might also like...

La politica muscolare della Turchia destabilizza il Mediterraneo

Read More →