Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Vela  >  Current Article

Volvo Ocean Race: lo scafo tutto al femminile

By   /   3 Marzo 2014  /   Commenti disabilitati su Volvo Ocean Race: lo scafo tutto al femminile

hellyIl Team SCA è composto da sole donne, con grandissima esperienza in regate internazionali e annovera Carolijn Brouwer, olandese, Sam Davies, Abby Ehler e Annie Lush, inglesi, Liz Wardley, Sophie Ciszek e Stacey Jackson, australiane. Da quest’anno saranno a bordo anche Sally Barkow, nota per essere un membro della squadra americana alle Olimpiadi di Pechino e Justine Mettraux, svizzera, giunta recentemente seconda alla Mini Transat, regata in solitario dalla Francia ai Caraibi.

Dopo centinaia di richieste provenienti da tutto il mondo, 35 donne sono state selezionate e invitate a prender parte ai massacranti allenamenti nella base del Team a Lanzarote. Ogni singola partecipante è stata sottoposta a uno specifico e intensivo programma atletico, a terra e a bordo dell’imbarcazione Volvo Ocean 65.

Trovare persone con il giusto mix di forza fisica, esperienza di navigazione e spiccata personalità, non è così facile come con gli uomini – ha commentato Joca Signorini, coach del Team SCA e veterana di ben tre Volvo Ocean Race – è molto importante prendersi tutto il tempo necessario per allestire la miglior squadra possibile. Devo dire che sono rimasta davvero impressionata dall’equipaggio e sono certa che faremo una prestazione notevole”.

Il Team SCA, dopo la pausa natalizia, è tornato a Lanzarote per proseguire i test e sviluppare i programmi. In quelle acque sono già state pianificate le partecipazioni a una serie di competizioni ufficiali per testare i progressi, prima di raggiungere la definitiva base di Alicante, quartier generale del Team fino alla partenza di ottobre della Volvo Ocean Race.

Confermato lo sponsor dello scorso anno Helly Hansen, che da tempo è costantemente a fianco di SCA per supportare tutto il team con la sua infinita cura e precisione del dettaglio, nella vestibilità e nell’hi-tech, che fanno dei capi nautici dell’azienda norvegese, un must dei velisti di tutto il mondo.

    Print       Email

You might also like...

Vela: finale World Cup Series 2019

Read More →