Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Speciale Ken Parker

By   /   23 Dicembre 2013  /   Commenti disabilitati su Speciale Ken Parker

Ken P1L’altro giorno in fumetteria il mio amico Antonio, tra una battuta e l’altra, mi ha fatto una domanda “esistenziale”! In assoluto qual’è la tua serie Bonelli preferita?

Nell’immediato sono rimasto sul vago, tra l’indeciso e lo scioccato, anche perché non mi reputo un grande lettore bonelliano. Non mi sono mai fatto affascinare dal western di Tex, dallo Sci-fi di Nathan Never o dalle avventure selvagge di Mister No. Quindi sul momento me la sono cavata corrompendo Antonio con un caffè e cambiando discorso.

Ma la domanda mi è rimasta in testa…se dovessi consigliare un fumetto Bonelli, una serie completa o magari una miniserie, quale indicherei?

Da questa domanda e dalle seguenti elucubrazioni mentali sono giunto ad una risposta: Ken Parker!

La storia fumettistica di Ken Parker è particolarmente intricata sia per come è nato il personaggio che per come sono proseguite le sue pubblicazioni.

L’esordio di Ken Parker risale al 1977 per la casa editrice Cepim (poi divenuta Sergio Bonelli Editore) con il primo albo intitolato “Lungo Fucile”. Questa prima avventura  doveva essere un semplice episodio dell’epopea Western intitolata “La storia del West”; Bonelli rimase talmente colpito dalla storia, con protagonista Ken, da approvare una serie regolare dedicata al personaggio.

L’avventura editoriale di Ken Parker alla Cepim, insieme ai suoi due creatori Berardi e Milazzo, durò 59 numeri. Molti i motivi che portarono alla conclusione di questa esperienza editoriale tra cui le scarse vendite, per gli standard dell’editore, e i frequenti ritardi dei due autori che resero la serie bimestrale in determinati momenti.

Finita la pubblicazione con la Cepim le storie di Ken Parker ripresero sulla rivista Orient Express e poi su Comic Art (rivista) continuarono le storie di Ken Parker fino al 1988.

Nel 1992 esordisce per la Parker editore la rivista mensile Ken Parker Magazine, su questo magazine proseguirono le avventure dello scout, dall’animo poetico, fino all’ultimo numero (il 36). Dal 1996 al 1998 uscirono per la Sergio Bonelli Editore 4 albi speciali (semestrali) di 180 pagine con le nuove storie di Ken Parker. Con lo speciale numero 4 intitolato “Faccia di rame” terminò la sua lunga avventura editoriale…o forse no!

ken P 3Quest’anno durante Lucca Comics & Games ci sono state due novità molto interessanti per i fans di lungo fucile. La prima è stata l’uscita del primo inedito con protagonista Ken Parker dai tempi di “Faccia di rame”. Stiamo parlando del portfolio\avventura intitolato “Canto di Natale”. Canto di Natale è una cartella contenente le riproduzioni di 12 tavole acquarellate con una storia di Ken Parker, un’edizione super limitata dal fascino incredibile. L’altra notizia clamorosa è stato l’annuncio da parte della Mondadori di una ristampa di tutto Ken Parker destinata al mercato dell’edicola con addirittura delle storie inedite che dovrebbero concludere, finalmente, l’epopea di lungo fucile (quello che è considerato il finale, ovvero “Faccia di rame” è un finale aperto, scelta che ha alimentato per anni la curiosità e le speranze dei lettori che vorrebbero nuove storie).

Oltre alla serie Cepim, nel corso degli anni, Ken Parker è stato protagonista di alcune ristampe. La più celebre è sicuramente Ken Parker Serie Oro, che ristampa il materiale Cepim più le avventure uscite sulle rivista per un totale di 62 numeri. Ken Parker Collezioni è stata edita dalla Sergio Bonelli e ripropone le storie uscite originariamente sul magazine. In questa pubblicazione sono presenti alcuni inediti e delle tavole rimontate e corrette.

L’ultima ristampa di Ken Parker è opera della Panini. La serie è Ken Parker Collection un totale di 42 volumetti più 3 numeri “fuori serie” con la ristampa di tutte le avventure più alcuni extra con interviste e approfondimenti. Del Ken Parker Collection uscirono anche 6 volumi cartonati denominati Deluxe. Ogni volume conteneva ben 4 storie complete del personaggio nel formato della Collection.

Ma cosa rende Ken Parker una lettura imperdibile al punto da essere considerata (dal sottoscritto) come la migliore serie Bonelli? 

Prima di tutto la continuity. Ebbene si! Nel 1977 il duo Berardi\Milazzo crearono un universo e dei personaggi in continua evoluzione, che svilupparono storia dopo storia delle imprese in successione logica che fecero vivere a Ken Parker avventure per tutti gli States e oltre.

Pages: 1 2

    Print       Email

You might also like...

Panini pubblicherà la DC Comics in Italia

Read More →