Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Il 20 dicembre del 2006 moriva Piergiorgio Welby

By   /   20 Dicembre 2013  /   Commenti disabilitati su Il 20 dicembre del 2006 moriva Piergiorgio Welby

welbyPrimo caso in Italia di eutanasia passiva o di rifiuto dell’accanimento terapeutico. Welby, figlio di Alfredo, ex calciatore della Roma e della Reggina, fu colpito da distrofia muscolare in forma progressiva dall’età di 16 anni. Negli anni ottanta le sue condizioni peggiorarono, tanto da necessitare una disintossicazione dalle droghe assunte. Nel 2006 chiese ufficialmente di morire suscitando un acceso dibattito sulle questioni di fine vita e, più in generale, sui rapporti tra legge e libertà individuali, che coinvolsero anche il  Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.  Il 20 dicembre alla presenza della moglie Mina, della sorella Carla e dei compagni radicali dell’Associazione “Luca Coscioni”: Marco Pannella, Marco Cappato e Rita Bernardini, ascoltando la musica di Bob Dylan, il dottor Mario Riccio lo sedò e gli staccò il respiratore.

    Print       Email

You might also like...

Covid-19. Alla fine uno esperto troverà la soluzione, come successe a Garibaldi

Read More →