Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Save the Children: allarme infanzia a rischio

By   /   9 Dicembre 2013  /   Commenti disabilitati su Save the Children: allarme infanzia a rischio

Layout 1Nel maggio scorso Save the Children lancia la campagna “Allarme Infanzia” a sostegno dei minori che in Italia versano nelle condizioni di maggiore disagio.

Con questo importante riferimento si propone adesso la quarta edizione dell’Atlante dell’Infanzia (a rischio) “L’Italia SottoSopra”,  il principale rapporto dell’Organizzazione sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza nel nostro Paese.

La presentazione ufficiale si svolgerà martedì 10 dicembre 2013 alle ore 10.00 a Roma, presso l’Associazione Stampa Estera (Via dell’Umiltà 83/C).

Con le sue circa 50 mappe, l’edizione di quest’anno mette a fuoco in particolare gli effetti della crisi sui bambini. Un drammatico incremento della povertà di ogni genere, economica, abitativa ed educativa, documentato attraverso elaborazioni e dati inediti di parametri regionali quanto nazionali. Giocoforza L’Atlante propone anche esperienze positive e misure in grado di modificare gli attuali sconfortanti scenari. L’obiettivo è ridare fiducia, futuro e speranza ai bambini prima di tutto ma anche al paese intero.

Alla presentazione de “L’Italia SottoSopra”Atlante dell’Infanzia (a rischio)  interverranno, fra gli altri: Claudio Tesauro – Presidente Save the Children Italia, Valerio Neri – Direttore Generale Save the Children Italia, Giulio Cederna – Curatore dell’Atlante, Enrico Giovannini – Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Vincenzo Spadafora – Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Paolo Sestito – Dirigente nel Servizio Studi di Struttura Economica e Finanziaria della Banca d’Italia, Linda Laura Sabbadini – Direttore Dipartimento Statistiche Sociali ed Ambientali ISTAT.

Immagini e momenti salienti della presentazione dell’Atlante saranno raccontati in diretta su Twitter : #ItaliaSottosopra.

 

Per info: www.savethechildren.it

 

 

di Marta Parcespe

    Print       Email

You might also like...

COVID.19: Le misure per combatterlo in Italia e nel mondo

Read More →