Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Arno Kowalsky 4.8

By   /   14 Novembre 2013  /   Commenti disabilitati su Arno Kowalsky 4.8

arno1Nel fumetto, in particolare in quello italiano, il genere Cyberpunk è poco sfruttato.

Anche nella narrativa, esclusi alcuni grandi autori, questo filone narrativo è sempre stato di nicchia.

Una splendida sorpresa è leggere il primo numero di Arno Kowalsky 4.8 il nuovissimo fumetto di Alessandro Di Virgilio e Giuseppe Guida.

Il protagonista di questo fumetto è un detective, scontroso, amareggiato dalla vita e con gravi problemi di dipendenza da droghe. Gli verrà chiesto di ritrovare un bambino e per farlo dovrà scavare nel passato di un campione di thai- tech. Arno dovrà scendere nei bassifondi per comprendere il mondo delle scommesse clandestine e per capire quanto possono arrivare in basso le persone, soprattutto quando sono disperate.

Quello che mi ha affascinato molto di questo primo albo sono i rimandi ad altri media, leggendo Arno è impossibile non pensare al grande Blade Runner o al Neil Gaiman di Neverwhere.

arno3La trama ordita da Alessandro Di Virgilio scorre piacevolmente, la cosa peggiore di questo primo volume è che finisce troppo velocemente, questa storia meritava un volume da 300 pagine e non di sole 60.

Ovviamente ci dobbiamo “accontentare” di questo primo albo, sperando che il team creativo e l’editore facciano uscire i prossimi due volumi nel breve periodo.

I disegni di Giuseppe Guida si caratterizzano per l’unicità dello stile e del tratto. A prima vista lo stile di Giuseppe Guida potrebbe essere poco adatto alle ambientazioni tenebrose di questo fumetto ma la bravura di Giuseppe è stata anche quella di donare alle sue tavole  tonalità dark molto nette.

Dal punto di vista editoriale il volume della Primiceri Editori si presenta bene, carino il formato e discreta la carta, ma credo che la resa cromatica degli acquarelli di Giuseppe Guida avrebbero meritato una stampa migliore, magari con una carta particolare che ne mettesse in risalto tutte le sfumature.

arno2Concludendo una lettura ottima, un fumetto cyberpunk di grandissimo livello che non dovrebbe mancare nella collezione degli amanti dei fumetti e della fantascienza.

Un fumetto unico, originale e che dimostra che si possono realizzare storie fantastiche senza dover ricorrere alle solite scelte trite e ritrite ormai sfruttate all’infinito.

Un “piccolo” capolavoro del fumetto italiano che speriamo possa diventare presto un grandissimo successo editoriale!

Consigliatissimo!

 

 

Arno Kowalky 4.8 Primiceri Editore, 62 Pag. a Colori, brossurato. Euro 10,00

 

 

di Ruffino Renato Umberto

 

    Print       Email

You might also like...

Panini pubblicherà la DC Comics in Italia

Read More →