Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Lucca Comics and Games 2013 Speciale LIBRI

By   /   6 Novembre 2013  /   Commenti disabilitati su Lucca Comics and Games 2013 Speciale LIBRI

lucca13Se non avete avuto la fortuna di andare a Lucca Comics and Games vi siete persi uno spettacolo meraviglioso,

Vedere una città invasa pacificamente da decine di migliaia di persone non è cosa da tutti i giorni.

La mostra di Lucca è una vetrina importantissima per autori ed editori che provengono da tutto il mondo. Ma cosa ancora più importante è un’occasione per molti giovani talenti che vogliono mettersi in contatto con le case editrici. Inoltre per le autoproduzioni è importantissima la self area dove si possono scovare i nuovi talenti emergenti.

La fiera è divertente ben organizzata e ricca di eventi e vita.

La sola ombra che si può trovare è quella dell’area dedicata ai libri. Infatti se non sono nei padiglioni dedicati ai fumetti bisogna andare a cercarli nell’area Games.

Qui nasce il problema se cercare i libri nei padiglioni dei fumetti è piacevole entrare nell’area Games, vista l’estenuante fila all’ingresso, è più problematico. Si arriva già stanchi. Inoltre nell’area Games vengono presentate le ultime novità riguardanti i giochi (giochi con modellini, giochi con carte, wargames, giochi da tavolo, giochi di ruolo e videogiochi e console).

foto 1L’ambiente è estremamente festoso e divertente ma anche estremamente rumoroso. La musica è a tutto volume e il caldo è soffocante.

La cosa davvero strana è aver scelto questo immenso padiglione per allestire gli spazi dedicati ai libri.

Gli amanti dei libri amano scegliere i volumi con calma, parlare con gli autori e nel padiglione Games era un vero problema. La musica che proveniva dagli spazi dedicati ai videogiochi era molto alta… Praticamente tutto quello che non si cerca in libreria. Era estremamente difficile parlare anche con gli addetti alle case editrici. Quindi immaginate che impresa era parlare con gli autori.

Comunque sono riuscita a fare incetta di libri anche in questa situazione estrema! 

Tuttavia il prossimo anno sarebbe davvero bello avere in intero padiglione riservato ai libri in una posizione più facile da raggiungere e con spazi più adatti agli amanti dei libri.

Tutt’altra cosa era lo spazio riservato ai libri per bambini. Davvero ben strutturato. Con la possibilità di parlare con gli autori e di giocare imparando. La scelta tra libri per ragazzi e libri illustrati era davvero varia. Inoltre si potevano svolgere varie attività per imparare tecniche di disegno e colorazione.

lucca esercitoIl tutto era completato dagli spazi dedicati alle forze armate e alle forze dell’ordine che mettevano a disposizione dei bambini e dei ragazzi si simulatori e gadget a volontà. Devo dire che questo padiglione era davvero il regno del divertimento per bambini. Va sottolineato che accanto a questo spazio c’era il padiglione dell’Esercito Italiano. Uno spazio estremamente piacevole e accogliente. L’Esercito era presente con la storica Rivista Militare (la rivista più antica d’Italia) e con le sue bellissime stampe che sono preziose per gli amanti della storia.

Lucca è davvero un evento da non perdere!

Di Laura Ester Ruffino

 

    Print       Email

You might also like...

Chi beve tè vive più a lungo

Read More →