Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Musica  >  Current Article

Heretic’s Dream, nuovo album in uscita e intervista con Italnews

By   /   23 Settembre 2013  /   Commenti disabilitati su Heretic’s Dream, nuovo album in uscita e intervista con Italnews

Dopo il successo dell’album di esordio “The Unexpected Move” uscito lo scorso anno, gli Heretic’s Dream hanno già pronto il nuovo disco “Walk the Time”, che sarà disponibile in tutti i negozi di dischi a partire dal 15 ottobre. L’album è stato registrato e mixato quasi interamente da Marco Mastrobuono (Buffalo Grillz, The Orange Man Theory) al Kick Recording Studio mentre due tracce al La Fucina Studio con la direzione artistica di Gabriele Bellini. L’artwork è stato realizzato da Elena Grossi.

A questo nuovo album hanno collaborato artisti del calibro di Terence Holler (Eldritch), Steve Volta (Pino Scotto), Pier Gonella (Mastercastle, Necrodeath), Gabriele Caselli (Eldritch), Marco Pastorino (Secret Sphere), Gabriele Bellini (Pulse-R).

L’uscita di “Walk the Time” sarà anticipata dalla pubblicazione sul canale Youtube ufficiale della band di “Outcasted”, il primo singolo, che entrerà anche in rotazione radiofonica a partire dal 4 ottobre.

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Francesca Di Ventura, cantante e leader degli Heretic’s Dream:

Ciao Francesca, presentaci il nuovo album e le differenze con il precedente “The Unexpected Move”.

Ci piace pensare che Walk the time rappresenti l’evoluzione musicale della band, sia nelle scelte sonore (registrazione e masterizzazione, c/o il Kick recording studio di Roma, non hanno paragoni con l’album precedente), ma anche a livello di intensità emotiva espressa. Il link con “The unexpected move” è il crossover, la sperimentazione verso differenti generi (in questo disco c’è anche un pezzo bossanova acustico, subito prima un pezzo thrash metal). Anche a livello testuale “Walk the time” riflette un anno di prove non indifferente. Come sempre sono molto personale nei testi, e qui parlo del mio rapporto con mio padre, c’è un pezzo dedicato a mio figlio, uno a Carlo Nicolucci nel periodo in cui aveva lasciato la band, parlo della rabbia di Andrej di non riuscire a trovare lavoro in un Paese estero…..

Siete una band che si divide tra Inghilterra e Italia. Quali differenze avete notato tra la scena musicale italiana e quella inglese?

La qualità tecnica dei musicisti Italiani è decisamente più elevata, in UK uno strimpella Smoke on the Water e pensa Oh mio Dio, sono fantastico! Sono un musicista.
Qui le cover band vanno alla grande, e di band storiche (Led Zeppelin, ACDC). Ma hanno un punto a loro favore: la solidarietà. In Italia purtroppo c’è la mentalità dell’X factor, lo spot del riflettore su se stesso e tutto il resto non conta, anzi è competizione.
Anche se negli ultimi tempi abbiamo conosciuto band con cui abbiamo stabilito cooperazioni notevoli, come per il video di Outcasted. Mi riferisco ai Secret Lane e ad Angela Panzarella dei Labyrinctus Noctis.
Quali sono i prossimi progetti futuri?

Chiaramente legato alla promozione del disco, pertanto live! Domani e dopodomani siamo in Repubblica Ceca, il 4 ottobre uscirà il nostro singolo radiofonico, Outcasted, di cui abbiamo girato il video la settimana scorsa con la regia di Adriano Giotti e la direzione artistica di Gabriele Bellini (il pezzo è stato registrato c/o La Fucina Studio). Il 12 ottobre siamo al Circus a Firenze, il 25 al Closer a Roma, il 26 allo Zoe di Milano, il 27 alla Feltrinelli a Latina per lo showcase acustico del disco (data a cui per ovvi motivo tengo moltissimo). Il 9 novembre faremo da spalla ai Godyva nella loro data romana, il 16 e 17 novembre a Dobris e Praga, quindi rep ceca nuovamente. A dicembre suoneremo acustici in un teatro Italiano con la band di uno degli ospiti del nostro album….siete i primi a cui lo dico….attendiamo la conferma ufficiale ma ufficiosamente è già tutto fissato.

Qualche ringraziamento in particolare per la produzione del nuovo disco?

Vorrei ringraziare la nostra casa discografica, la Videoradio Edizioni Musicali & Discografiche, il nostro uff stampa Safe&Sound e Narcotica Promotion per il lavoro egregio che stanno facendo, il nostro fotografo Cristiano Proia che ci segue ovunque (anche ora in Rep Ceca!), tutti coloro che ci seguono e ci supportano, che sono la nostra linfa vitale! Safe&Sound di Sara Salaorni e Narcotica Promotion di Davide Cantone. Una menzione speciale per Elena Grossi che ha curato la grafica del nostro disco.

Questa la tracklist di “Walk the Time”:

1. Outcasted

2. Chains of blood

3. Behind the mirror

4. Dreams falling

5. Believing in you

6. Shockwave

7. Fighting time

8. Connections

9. The broken silence

10. Before the storm

11. The next level

Per ogni tipo di informazioni sulla band potete visitare il loro sito internet: www.hereticsdream.org.

di Andrea Centenari (Twitter: @AndreaCentenari)

    Print       Email

You might also like...

Gibson e Chapter 11: dichiara fallimento lo storico produttore di strumenti musicali

Read More →