Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Messico: violenti nubifragi sulle coste, oltre 90 finora i morti

By   /   16 Settembre 2013  /   Commenti disabilitati su Messico: violenti nubifragi sulle coste, oltre 90 finora i morti

Violenti nubifragi si sono abbattuti sulle coste occidentali ed orientali del Messico, provocando oltre 90 morti, ma il dato è ancora incerto e potrebbe aumentare.

Sulla costa orientale, il ciclone “Ingrid” ha causato allagamenti lungo il Golfo del Messico, dove sono stati inviati migliaia di mezzi di emergenza. Il ciclone in giornata dovrebbe spostarsi nell’entroterra.
Sulla costa del Pacifico, invece, la tempesta tropicale “Manuel” in 3 giorni di piogge torrenziali ha scaricato il doppio della quantità d’acqua, allagando e rendendo impraticabili le strade e causando ingenti danni un po’ ovunque. Gli stati più colpiti sono quelli di Oaxaca e Guerrero, ed in particolare la zona intorno ad Acapulco.

A causa del maltempo sono state cancellate le celebrazioni dell’Indipendenza, (15 settembre 1810 -203 anni fa) in quasi tutte le città messicane. Migliaia sono le persone che hanno lasciato le proprie case. Nell’area del Golfo erano almeno 60 mila gli evacuati già prima che l’uragano Ingrid raggiungesse il massimo livello di pericolosità. I venti, ad oltre i 120 km/orari, hanno scoperchiato case e causato danni enormi specialmente negli stati di Beracruz Tamaulipas. In quest’ultimo, sono state evacuate 3 piattaforme petrolifere lungo la costa.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Il popolo curdo tradito e abbandonato

Read More →