Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Reportage Narnia fumetto 2013

By   /   9 Settembre 2013  /   Commenti disabilitati su Reportage Narnia fumetto 2013

Narni. Inizia con la manifestazione Umbra la stagione delle fiere del fumetto. Come ormai tradizione, la location è stata il centro storico della bella città di Narni con l’aggiunta, come per l’anno scorso, di un padiglione esterno dedicato ai fumetti.

Da sempre Narnia fumetto è la fiera degli ospiti, quest’anno i nomi di rilievo sono stati tantissimi, dagli autori internazionali come Rafa Sandoval, David Lloyd, Francis Manapul, Gary Erskine al nutritissimo schieramento di autori italiani che vedeva tra gli ospiti la partecipazione del grandissimo Pino Rinaldi sempre disponibile e cortese con i fan.

Narni è ormai considerata la “mecca” degli autori, chiunque voglia farsi fare uno sketch, comprare un originale o semplicemente farsi fare un autografo sa che a Narni troverà quello che cerca. Una fiera “piccola” ma talmente piena di autori che tornare a casa senza un ricordo è praticamente impossibile.

Anche quest’anno sono stati  assegnati i premi Leoni di Narni, ed i vincitori del premio per quest’anno sono: Miglior Fumetto per Metamorphosis di Bevilacqua. Miglior numero unico per Un polpo alla gola di Zerocalcare. Miglior disegnatore per Andrea Accardi. Miglior Scrittore per Leo Ortolani. Migliore edizione per Skydoll Decade della casa editrice Bao. Miglior  italiano all’estero Sara Pichelli, Miglior Web comics “A panda Piace”, miglior autoproduzione per Nerd Uniti. Inoltre anche quest’anno è stato assegnato un premio speciale che è andato all’associazione Dylandogofoli.

Come sempre Narnia fumetto si è caratterizzata anche per la beneficenza, pertanto vari autori hanno realizzato dei disegni che verranno messi all’asta. Il ricavato dell’asta andrà all’ospedale Pediatrico di Terni.

Tra gli autori presenti come sempre Marco Santucci con un nuovissimo ArtBook, tantissimi autori Bonelli, Zerocalcare, la bravissima Federica Manfredi che presentava un ArtBook e dispensava sketch e dediche, ovviamente non poteva mancare l’autrice della locandina della fiera Monica Catalano.

Anche Narni è stata, come ogni fiera del fumetto che si rispetti, invasa dai Cosplayer! Tra  mini “super Mario”  in passeggino, e splendide ragazze con costumi perfettamente realizzati e fedeli alle serie ispiratrici, anche il cosplay contest è stato un successo. I vincitori della gara si sono caratterizzati per dei costumi splendidi e monumentali realizzati con una cura e precisione magistrale.

Concludendo tre giorni (per l’esattezza due e mezzo) all’insegna del divertimento e del fumetto, un evento entrato ormai nel cuore di tutti gli appassionati del fumetto e dell’animazione. Una location suggestiva ed una città, Narni, ormai meta fissa per gli appassionati di fumetti di tutta Italia.

Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Toomics e Prankster Comics insieme

Read More →