Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Calcio femminile – Il punto sul calciomercato in Serie A

By   /   4 Settembre 2013  /   Commenti disabilitati su Calcio femminile – Il punto sul calciomercato in Serie A

La stagione 2013/14 del calcio femminile è alle porte. Tra 10 giorni Torres e Tavagnacco si sfideranno per la conquista della Supercoppa. Durante l’estate ha tenuto banco il calciomercato e sono state numerose le operazioni in entrata da parte delle società.

Le campionesse uscenti della Torres hanno riportato in Italia Pamela Conti, dopo l’esperienza in Russia nelle fila dello Zorkiy. In prestito dall’Inter è arrivata la promettente centrocampista Aurora Galli, già facente parte della nazionale under 17, dalla Riviera di Romagna è giunta il terzino Tucceri Cimini mentre per l’attacco ha firmato l’attaccante Marchese, ex Lazio.

Autentica rivoluzione a Brescia, sebbene l’obiettivo della squadra del patron Cesari rimane quello di conquistare il tricolore. Hanno lasciato le rondinelle Gama (passata in Francia al PSG), Boni, Schiavi, Gozzi, Brayda, Assoni e Paganotti ma in entrata si registrano gli ottimi innesti di Girelli e Tarenzi in attacco, Costi, Linari e Nasuti a centrocampo e l’arrivo dei due nuovi portieri: Marchitelli dal Tavagnacco e Ceasar dal Torino.

Il Verona registra gli innesti di Ramera (ex Fiammamonza) per l’attacco e l’italo americana Napoli a centrocampo, proveniente dalle finlandesi dell’Ilves. In difesa ritorna in Italia la nazionale Cecilia Salvai, dopo l’esperienza svizzera al Lugano. Salutano la truppa gialloblù oltre alla già citata Girelli anche Tasselli Capelloni, Maffezzoni, Zorri (ritiratasi dall’attività agonistica), Carissimi, Maceri e Toscano Aggio tornata in Brasile.

Vuole recitare un campionato di primissimo livello anche il Mozzanica, rinforzatosi con l’arrivo di Schiavi e Brayda dal Brescia, Brambilla dal Fiammamonza e Giacinti e Riboldi dal Napoli.

Interessante anche il mercato della Riviera di Romagna; diverse le straniere arrivate sulla sponda romagnola. Si tratta del difensore rumeno Sinka, l’anno scorso in Germania nel Neuendorf, della canadese Cellucci, della spagnola Martin Garcia (l’anno scorso al Tottenham) a centrocampo e della portoghese Mendes in attacco. Inoltre sono arrivate Tasselli dal Verona, Baldini dall’Imolese, Gozzi dal Brescia e la coppia Franco-Masia dal Napoli.

Proprio le partenopee sono sino ad ora la squadra più indebolita dalla sessione di mercato, soprattutto a causa dei problemi finanziari che hanno colpito il club, costretto a un drastico ridimensionamento del budget a disposizione.

Molta attenzione bisogna dare all’Inter, neopromossa nel massimo campionato e protagonista di un mercato molto convincente. Il colpo più importante è arrivato in attacco, con l’ingaggio dell’ex Riviera Simona Sodini autrice di ben 22 gol la passata stagione. Per il centrocampo, sempre dalla Riviera, sono arrivate Alice Cama e Michela Greco. Un trio anche dal Fiammamonza, si tratta di Ferarro, Cambiaghi e Brazzarola. Dal Napoli è arrivata Elisa Lecce e dal Como Ambrosetti (in prestito) e Cortesi.

In tono minore per adesso il mercato delle restanti partecipanti, anche se va certamente menzionato l’arrivo nella fila del Valpolicella di Valentina Boni, trequartista ex Brescia. Le venete prendono anche il portiere nazionale under 17 Toniolo dal Vicenza, l’attaccante Perobello (8 reti la passata stagione) ed il difensore Nicolis dalla Fortitudo.

L’altra neopromossa Res Roma acquista Morra dal Napoli, Gambarotta e De Blasio dal Molassana. Il Pordenone infine ingaggia Fazio dalla Lazio e Tommasella dal Tavagnacco.

di Massimo Merlo

    Print       Email

You might also like...

Europei Under 21 Belgio – Italia 1-3

Read More →