Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Roma presenta una mostra sulla storia dell’Ordine di Malta

By   /   17 Giugno 2013  /   Commenti disabilitati su Roma presenta una mostra sulla storia dell’Ordine di Malta

In occasione dei 900 anni dal riconoscimento ufficiale, il Sovrano Ordine di Malta celebra la ricorrenza con una mostra, realizzata in collaborazione con l’Ambasciata di Spagna e l’Istituto Cervantes di Roma. L’evento documenta, attraverso più di cento fotografie, la storia e le attività dell’Ordine di Malta in tutto il mondo, in concomitanza con la sua festività nazionale del 24 giugno. Allestita presso gli spazi dell’Istituto Cervantes di Roma in Piazza Navona, 91 l’esposizione si articola attraverso un percorso suddiviso in quattro aree tematiche, che identificano la storia e le attività dell’Ordine di Malta: l’assistenza senza confini, la diplomazia umanitaria, raggiungere gli esclusi, le attività dei volontari in 120 paesi.

Il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, fondato a Gerusalemme intorno all’anno 1048, è ente primario di diritto internazionale ed Ordine religioso cattolico laicale. La missione dell’Ordine è sintetizzata nel motto Tuitio Fidei et Obsequium Pauperum: testimoniare la fede e servire i poveri e gli ammalati.

OggiAggiungi un appuntamento per oggi l’Ordine di Malta opera principalmente nell’ambito dell’assistenza medico sociale e degli interventi umanitari, svolgendo la propria attività in oltre 120 paesi. Insieme ai suoi 13.500 membri, operano 80.000 volontari, coadiuvati da oltre 25.000 tra medici, infermieri e ausiliari paramedici. L’Ordine gestisce ospedali, centri medici, ambulatori, istituti per anziani e disabili, centri per i malati terminali, corpi di volontari. Il Malteser International, la speciale agenzia di soccorso dell’Ordine di Malta, è sempre in prima linea nelle calamità naturali e per ridurre le conseguenze deiconflitti armati. Negli ultimi anni i più significativi interventi dell’Ordine hanno avuto luogo in Kosovo e Macedonia, India, Sud Est asiatico (dopo lo Tsunami), Afghanistan, Pakistan, Messico, Repubblica Democratica del Congo, Sud Sudan, Myanmar, Sri Lanka, Georgia, Haiti.

A capo dell’Ordine è il 79° Gran Maestro Fra’ Matthew Festing, assistito dai membri del Sovrano Consiglio. L’Ordine di Malta è neutrale, imparziale e apolitico. Ha rapporti diplomatici bilaterali con 104 Stati, relazioni ufficiali con 6 altri Stati, relazioni a livello di ambasciatore con l’Unione Europea. È Osservatore permanente presso le Nazioni Unite e le sue Agenzie specializzate e ha rappresentanze presso le principali Organizzazioni Internazionali. Dal 1834 la sede del Governo dell’Ordine di Malta è a Roma, dove ha garanzie di extraterritorialità.

La mostra fotografica rimarrà aperta, con ingresso gratuito, tutti i giorni dal 19 al 30 giugno dalle ore 16.00 alle 21.00.

    Print       Email

You might also like...

Dipendenza da smartphone: giovani a rischio

Read More →