Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Pulp

By   /   9 Giugno 2013  /   Commenti disabilitati su Pulp

Cosa aggiungere quando si legge un libro: “Dedicato alla cattiva scrittura”. Naturalmente se si aggiunge che l’autore è Bukowski nasce nel lettore il sospetto che sarà una lettura divertente e dissacrante.

Pulp è un romanzo, di Bukowski, pubblicato postumo da Linda Lee Bukowski e risulta essere estremamente divertente e surreale. L’autore usa il termine Pulp con il significato originario di “pasticcio” e non ha nulla a che vedere con la corrente letteraria che oggi viene definita pulp.

Il romanzo di Bukowski usa l’escamotage del classico romanzo con protagonista un investigatore privato per tratteggiare il ritratto di un uomo che si barcamena tra alcol, debiti, donne e vita privata disastrosa.

L’autore usa uno dei più grandi stereotipi della letteratura, sui detective privati, per creare un personaggio, ovvero Nick Belane, che si trova ad affrontare dei casi quantomeno curiosi!

Dovrà indagare per conto di una certa Signora Morte su un uomo misterioso che si chiama Cèline. Chissà se si tratta davvero di Célin o si tratta di un omonimo! Dovrà rintracciare per un altro cliente il Passero Rosso, liberare un uomo da una fidanzata extraterrestre e fornire, ad un marito sospettoso, la prova dell’infedeltà della givane e bellissima moglie!

Riuscirà a risolvere tutti questi strani casi??

Naturalmente stiamo parlando di Nick Belane il più dritto detective di Los Angeles.

Lo stile di Bukowski è una sicurezza! Fluido, scorrevole, accattivante e veloce. Naturalmente ha vari livelli d’interpretazione e sta al lettore scoprire il reale significato del romanzo. Perché se è semplice e scorrevole non significa che il significato del romanzo sia altrettanto semplice. Sta al lettore trovare la chiave giusta per interpretare il romanzo.

Se volete scoprire una delle tante sfaccettature di un autore caustico e divertente come Bukowski non dovete perdere Pulp. Se ancora non conoscete l’autore correte in libreria e comprate i suoi romanzi!! Ricordo che non sono adatti a bacchettoni privi di ironia.

Il romanzo è adatto ad un pubblico adulto.

Charles Bukowski, Pulp, una storia del XX secolo, 1995, Feltrineelli editore Milano, euro 7,00, pagine182.

Di Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

Dipendenza da smartphone: giovani a rischio

Read More →