Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Calcio femminile – Continua il testa a testa per lo scudetto

By   /   22 Aprile 2013  /   Commenti disabilitati su Calcio femminile – Continua il testa a testa per lo scudetto

Mancano 180 minuti alla conclusione della stagione regolare in Serie A femminile e, tranne la matematica retrocessione del Torino, tutto è ancora da decidere.

Nella terz’ultima giornata la Torres schianta 7-0 il Riviera Di Romagna. Un risultato che va al di là delle aspettative della vigilia, dato che la squadra di Agostini veniva da un ottimo momento di forma. Le sarde però vedono il traguardo vicino e non lasciano spazio alle avversarie di turno. Doppietta di Fuselli ed una rete ciascuna per Iannella, Tona, Panico, Pinna e Maglia, su rigore, decidono il match.

Alle spalle della Torres non molla di un centimetro il Tavagnacco di Rossi che batte 3-1 il Pordenone nel derby friuliano. Manca Brumana dalla formazione titolare, ma ci pensano Parisi, Bonetti e Rodella a realizzare le reti che valgono la matematica certezza della qualificazione in Champions League per il prossimo anno. Di Paroni, in pieno recupero, il gol della bandiera per le nero-verdi.

Pioggia di gol anche a Brescia, dove le ragazze di mister Bertolini sommergono di reti,   7-0 il finale, il Fiammamonza. Partita che non ha mai avuto storia sin dalle prime battute. Le reti arrivano nel primo tempo ad opera di Prost, Cernoia e Bonansea (autrice di una doppietta) . Nella ripresa si scatena Sabatino che deposita tre volte la palla alle spalle dell’estremo portiere brianzolo.

Un pò a sorpresa finisce a reti inviolate la sfida del Collana tra Napoli e Bardolino. Risultato giusto per quel che si è visto in campo, anche se le partenopee possono recriminare per due traverse colpite, mentre le veronesi protestano per un rigore non assegnato dal direttore di gara.

Netta vittoria del Mozzanica nei confronti del Como. Ben quattro le reti segnate dalle bergamasche, in gol due volte con Tarenzi (sempre più bomber da grande squadra), Piccinno e Bianchi. Male le comasche soprattutto in fase difensiva.

Con una prova di carattere nella ripresa il Chiasiellis raggiunge il Firenze sul punteggio di 2-2. Doppio vantaggio ospite nella prima frazione con Cinotti e Guagni, a cui risponde la doppietta di Del Prete nel giro di 3 minuti.

In zona salvezza fondamentale vittoria della Grifo in casa contro la Lazio. 5-1 il risultato finale e perugine che a questo punto aspettano di conoscere l’avversario per il playout che sancirà la terza retrocessione. Troppo arrendevole la Lazio, tornata in gara grazie al momentaneo pareggio di Berarducci, ma poi punita dalla doppietta di Proietti e le reti di Marinelli, Pugnali e Natalizi.

Come è spesso accaduto quest’anno, gli ultimi minuti di gara si rivelano fatali alla Fortitudo, fermata sul pari per 1-1 dal Torino. Un pareggio che profuma di sconfitta per le veronesi, a cui potrebbe anche non bastare scavalcare in classifica la Lazio. Il vantaggio delle padrone di casa arrivava su rigore e porta la firma della Faccioli, ma al 90° ecco la doccia gelata, con la debuttante Praticò che di destro impatta la partita.

Classifica:

Torres 77, Tavagnacco 74, Brescia 66, Bardolino 60, Napoli 48, Riviera Di Romagna 45, Mozzanica 40, Chiasiellis 38, Firenze 37, Como 36, Pordenone 33, Grifo Perugia 20, Fiammamonza 16, Lazio 13, Fortitudo 12, Torino 4

Prossimo Turno (27-04 ore 15)

Bardolino- Torres

Como- Pordenone

Fiammamonza-Torino

Firenze-Fortitudo

Grifo-Mozzanica

Lazio-Napoli

Riviera-Brescia

Tavagnacco-Chiasiellis

di Massimo Merlo

    Print       Email

You might also like...

Europa League – Finale: Inter – Siviglia 2 a 3

Read More →