Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Atletica  >  Current Article

Domani la Belluno-Feltre Run

By   /   23 Marzo 2013  /   Commenti disabilitati su Domani la Belluno-Feltre Run

Domani si correrà la Belluno-Feltre Run, al via ci saranno i vincitori dell’a passata edizione Giovanna Ricotta e Said Boudalia, tra gli uomini il marocchino El Barouki, reduce dal successo della Placentia Marathon.

L’’atleta d’’origine marocchina, bellunese d’’adozione, cerca addirittura il tris dopo un biennio di successi, sull’’onda della vittoria ottenuta tre settimane fa alla Treviso Marathon. Tra gli avversari da tenere d’occhio, oltre a Khalid Ghallab, Benazzouz Slimani, Giancarlo Simion (argento nel 2012), Fabio Bernardi, Antonio Armuzzi e Gian Marco Pitteri, il marocchino Hicham El Barouki, reduce, nella stessa domenica in cui Boudalia vinceva a Treviso, dal successo alla Placentia Marathon.

La padovana Ricotta ha invece sciolto nelle ultime ore le sue riserve sulla partecipazione alla Belluno-Feltre Run: è in forma, ma il bis non sarà cosa semplice, perché la concorrenza si annuncia temibile.

La gara femminile si è arricchita in extremis anche di una seconda adesione importante: quella dell’emiliana Laura Ricci, maratoneta di buon valore. Ricotta e Ricci, insieme a Isadora Castellani, Paola Sanna, Silvia Serafini, alla bellunese Paola Dal Mas e alla quotata slovena Aleksandra Fortin, saranno le protagoniste più attese della prova femminile, valida, al pari di quella maschile, per il Trofeo Aviva.

I numeri: oltre 600 gli iscritti alla prova in linea sui 30 km, coincidente con il campionato nazionale Csi e con il campionato regionale assoluto e master Fidal. Le staffette 3×10 km (Trofeo Flex Piave), sullo stesso percorso della gara individuale, sono salite a quota 119, record assoluto della Belluno-Feltre Run. Venticinque, invece, gli atleti diversamente abili che parteciperanno alla prova sui 30 km con handbike e carrozzine olimpiche, Trofeo Banca Prealpi.

La Belluno-Feltre Run scatterà alle 10 dal Ponte della Vittoria. In precedenza, alle 9.50, partirà la gara riservata ai diversamente abili. Mentre alle 10.15 toccherà alla staffetta 3×10 km. A Feltre, in contemporanea, scatterà la marcia non competitiva “Il cuore tra le mani” (4 km), con ricavato in beneficenza. Da atleta o da spettatore, uno spettacolo da non perdere.

    Print       Email

You might also like...

Il Nuovo Latina Lady vince contro lo Sporting Latina Women

Read More →