Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Lefranc La grande minaccia

By   /   21 Marzo 2013  /   Commenti disabilitati su Lefranc La grande minaccia

Lefranc è il classico personaggio che purtroppo in Italia è rimasto inedito per anni, praticamente sconosciuto ed ignorato sia dagli editori che dai lettori.

Finalmente, per poterlo leggere in Italia, c’è voluto l’impegno e la bravura di Carmelo Calderone, autore di fumetti (Fondo di magazzino, La mattina di Esopo) ed amante del bel fumetto, che si è attivato per pubblicare Lefranc ed altri opere inedite da noi.

Per realizzare questo progetto si è scelto di pubblicare “on demand” i volumi tramite il progetto Nova Express. Nova Express è un progetto che si pone come obbiettivo di stampare tutta la serie di Lefranc nel corso del 2013 ed altri classici durante gli anni successivi.

Ovviamente per il programma completo di Nova Express vi rimando al sito ufficiale dove potrete trovare tutti i dettagli del progetto www.novaexpress.it.

Lefranc si rifà alla scuola franco belga della “linea chiara” di cui il massimo esponente è da sempre Hergè il papà di TinTin.

Lefranc, il protagonista di questa serie è un giornalista investigativo che vive avventure sullo stile dei grandi film d’azione. Molto spesso leggendo le avventure di Lefranc si ha l’impressione di vedere scene simili a quelle che hanno fatto la storia del cinema con James Bond, in alcune sequenze vengono rappresentate scene simili a quelle storiche com la discesa con gli sci di 007.

L’unico problema di questa serie è l’eccessivo utilizzo da parte degli autori delle didascalie, problema che affligge anche il celebre TinTin e che si nota solo per il fatto che adesso l’utilizzo delle didascalie viene considerato ridondante e anacronistico. Un altro aspetto che si evince sfogliando uno dei volumi della serie è la grande quantità di testo presente nelle pagine, un aspetto che denota la cura e la precisione che all’epoca i due autori infusero nell’opera. Grandi storie avventurose con elementi di spionaggio, disegni particolareggiati e decisamente minuziosi rendono questa serie la lettura ideale per tutti gli amanti del fumetto di stampo europeo, in particolare per chi ama o ha amato il grandissimo TinTin. L’edizione pubblicata da Nova Express si caratterizza per il formato cartonato e per gli ottimi materiali utilizzati. Inoltre ogni volume Italiano contiene ben tre volumi francesi, quindi per pubblicare i 21 volumi attualmente disponibili basteranno sette tomi italiani. La qualità delle pubblicazioni Nova Express viene garantita dalla partnership con l’editore 001 edizioni, certamente nell’ottica della divulgazione del bel fumetto in Italia sarebbe stato auspicabile vederla pubblicata direttamente dall’editore di Torino senza dover ricorrere a Nova Express. Sicuramente il successo di Nova Express sarà fonte di ispirazione per tanti editori che si sono fossilizzati sui soliti autori e sui soliti generi mentre potrebbero comprendere che uno “zoccolo duro” di appassionati in Italia c’è ed è pronto anche ad investire in progetti ambiziosi, ma anche rischiosi, come quello di Nova Express. Chissà se in futuro vedremo esperimenti editoriali simili ovviamente con questo livello qualitativo ed editoriale. Neppure  gli appassionati più sfegatati spenderebbero 25 euro per 50 pagine di fumetto come è stato proposto in passato.

Concludendo se amate il fumetto francese e volete scoprire uno dei grandi inediti del panorama fumettistico nostrano dovete aderire a questo progetto ambizioso che sono sicuro continuerà la sua corsa per lungo tempo.

Per aderire al programma Nova Express e ricevere tutte le informazioni sulle uscite e sui prezzi vi rimando al sito ufficiale www.novaexpress.it.

Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Toomics e Prankster Comics insieme

Read More →