Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Come diventare Cacciatore di Draghi

By   /   20 Marzo 2013  /   Commenti disabilitati su Come diventare Cacciatore di Draghi

Andrea Rotondo con Francesca D’amato e Marco Feo hanno creato un libro utilissimo sia ai bambini sia a genitori, nonni e zii. Oggi, che impazzano in televisione trasmissioni su come addestrare il vostro cane “ribelle” e magari farlo socializzare con i suoi simili o addirittura con dei sornioni e sonnacchiosi gatti, questo volume risulta utilissimo. Anche se in ogni libreria si trovano libri su come gestire il vostro animale domestico mancava un manuale sui draghi.

Questo ambizioso trio ha sfornato un volume preziosissimo per chi vuole diventare Cacciatore di Draghi. Infatti, dopo aver ritrovato il manuale operativo scritto da Sir Arthur Mc Coy di Lancaster, che è riemerso da un lontano passato, lo hanno impaginato, adattato e reso avvincente per i giovani lettori.
Ci sono le indicazioni per gestire questi graziosi e ingombranti animali da compagnia. Ma anche su come capire i bisogni di queste meravigliose creature alate che hanno il “simpatico vizio di sputare fuoco”. Però, cosa ancora più importante, spiega come preparare un kit da Cacciatori di traghi, riconoscere le varie specie e attirarli per poi renderli i vostri “cuccioli”.

Non mi stancherò mai di dirlo ma adottare un Drago è una grande responsabilità e bisogna essere consapevoli che è un impegno che va portato fino in fondo. È necessario farlo seguire da un veterinario e farlo vaccinare. E non si deve dimenticare che ha bisogno di un’accurata igiene dentale, provare ad immaginarne uno con il fiato pesante che vi viene a svegliare la mattina.
Leggendo il manuale avrete tutte le indicazioni che vi servono!

Naturalmente è un libro adatto ai bambini e ragazzi amanti del Fantasy. Inoltre è utilissimo anche a chi vuole fare un regalo divertente e pieno di spunti per giocare e passando il tempo rievocando le antiche tradizioni e leggende europee.

Perché è bellissimo continuare a tramandare le tradizioni e leggende che sono state alla base della cultura popolare dell’Europa.

All’interno del volume ci sono molte notizie vengono indicati vari siti internet che si occupano di leggende e tradizioni su i draghi e un link con un codice segreto per saperne ancora di più!

Il volume ha una bellissima veste grafica. L’impaginazione è molto curata. Il libro ha la copertina che ricorda gli antichi volumi e sia i testi sia i disegni sono stati stampati su pagine che danno al lettore l’impressione di leggere un tomo antico e fragile. Ma, è bene ricordarlo, si tratta solo di un’impressione creata da un’ottima realizzazione grafica.

Le illustrazioni rendono il volume un ottimo nutrimento per la fantasia dei lettori e delle lettrici. La carta è di buona qualità e ha un’ottima grammatura.

Il libro è adatto a tutti.

Andrea Rotondo, Come diventare Cacciatore di Draghi, in collaborazione con Francesca D’Amato, illustrazioni di Marco Feo, pagine 128, euro 10,00, Edizioni Astragalo, 2012, Novara.

Di Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

Dipendenza da smartphone: giovani a rischio

Read More →