Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Afghanistan. Attacchi suicida in Kabul e Khost

By   /   9 Marzo 2013  /   Commenti disabilitati su Afghanistan. Attacchi suicida in Kabul e Khost

Durante la visita del nuovo Ministro della Difesa degli Stati Uniti, Chuck Hagel, un suicida in bicicletta si è fatto esplodere nei pressi del Ministero della Difesa in Kabul, uccidendo almeno 9 persone e ferendone 20.

L’attacco è stato rivendicato dai Talebani che hanno indicato come obiettivo l’ingresso usato dai militari e che “l’attacco è un messaggio per il nuovo Ministro della Difesa Americano”.

Allo stesso tempo si registrava un altro attacco suicida nella città di Khost, 150km a sud est di Kabul, dove hanno trovato la morte 8 bambini, di età dai 12 ai 14 anni, ed 1 poliziotto.Un suicida si è fatto esplodere ad un posto di controllo ove operava un team congiunto di forze Afghane e Internazionali US nei pressi della base americana di  Camp Salerno”, così ha riferito in un comunicato il governatore di Khost.

Il suicida  è stato identificato e fermato da un poliziotto” ha detto il capo dell’unità di reazione rapida della polizia di Khost “ma vistosi alle strette si è fatto esplodere uccidendo il poliziotto e 8 bambini che si trovavano nei pressi, 2 dei quali erano già stati feriti in precedenti occasioni”.

Al momento, gli Americani in Afghanistan sono circa 66 mila e dall’inizio del prossimo anno scenderanno a 34 mila, anche se non è ancora noto quanti ne resteranno a partire dal 2014.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

In UK va di moda lanciare frappé di latte ai politici

Read More →