Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Egitto. Il processo a Mubarak riprenderà il 13 Aprile

By   /   3 Marzo 2013  /   Commenti disabilitati su Egitto. Il processo a Mubarak riprenderà il 13 Aprile

La Corte d’appello Egiziana ha deciso che il processo all’ex Presidente Hosni Mubark riprenderà il prossimo 13 aprile.

Come è noto, Mubarak è accusato di cospirazione e di aver ucciso i manifestanti durante la rivolta del 2011 che terminò con la fine del suo regime e con la morte di circa 800 persone.

Mubarak, 84 anni, è attualmente in un ospedale militare.

Anche il suo ex Ministro dell’Interno, Habib al-Adly, sarà processato. Habib lo scorso anno fu condannato a vita per aver contribuito alla morte dei manifestanti, e a 5 e 12 anni per vari reati di corruzione.

Il figli di Mubarak, Gamal e Alaa, saranno riprocessati per corruzione, accuse per le quali erano stati  inizialmente prosciolti.

Il nuovo processo non può infliggere una pena maggiore, ma potrebbe concludersi con una condanna a vita o un’assoluzione. Secondo uno degli avocati di Mubarak, la riapertura del processo non è giustificata da alcuna nuova prova.

I familiari dei manifestanti che hanno perso la vita nel 2011 non hanno accettato che l’ex Presidente non sia stato condannato per aver ordinato il massacro e che alcuni non siano stati invece condannati per i loro abusi commessi prima dello scoppio dei disordini.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Abbattere i simboli delle ingiustizie razziali

Read More →