Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

Reportage Wilbur Smith a Roma

By   /   5 Febbraio 2013  /   Commenti disabilitati su Reportage Wilbur Smith a Roma

Roma. Wilbur Smith, uno dei più grandi romanzieri degli ultimi 50 anni è a Roma per presentare il suo ultimo lavoro “Vendetta di Sangue”. Nulla è più implacabile di un uomo che ha perso tutto. La cosa bella è che la mia libreria preferita la Nuova Europa è stata selezionata per organizzare un incontro con l’autore svoltosi il 2 febbraio 2013.

Un’occasione d’oro per me e per tutti i lettori che amano il romanzo d’avventura d’altissimo livello. Ho già visto in televisione un’intervista realizzata da sky tg 24 e, devo essere sincera, Smith mi ha colpito immediatamente. Affabile, sorridente e solare l’emblema dell’uomo di grande savoir faire. Però, nonostante l’impressione più che positiva, attendo l’arrivo dell’autore in libreria con un certo timore reverenziale. Ha scritto ben 33 romanzi, i tratta di uno scrittore estremamente prolifico che non ha mai sbagliato un colpo ed è riuscito sempre ad affascinare i suoi lettori. Sarà davvero come appare in televisione?

Arriva puntualissimo alle 11,30 è semplicemente regale nell’incedere, sorridente e gentile cammina tra una folla di fan davvero impressionante. Il pubblico applaude e Smith, sempre sorridente, si commuove, saluta le persone presenti ed inizia a parlare. Dichiara subito di essere venuto all’incontro per conoscere meglio il suo amato pubblico. Il suo sguardo è limpido e sicuro la sua voce è gentile e, contemporaneamente, trasmette la consapevolezza d’essere un uomo con doti fuori dal comune che non ha bisogno di nascondersi dietro una maschera da divo.

Racconta come nascono i suoi personaggi con una semplicità disarmate, sentendolo sembra tutto semplice; sono solo dentro lui, sotto forma di ricordi ancestrali, di esperienze così in modo molto “semplice” la sua vita, le sue esperienze e i suoi sogni vengono trasformati in romanzi. Ma la cosa davvero bella è che è un uomo privo di alterigia e spocchia. Definisce i suoi lettori come i suoi compagni di viaggio e d’avventura. Questa è un’ulteriore conferma alla mia personalissima opinione per cui solo i mediocri sono pieni di se e presuntuosi. Le persone davvero intelligenti sono assertive e non hanno bisogno di dimostrarsi scostanti per darsi importanza. Purtroppo, oggi siamo abituati a presunti vip senza arte né parte che comportandosi da pseudo divi credono di colmare il nulla che alberga in loro. Mentre è meraviglioso vedere un uomo di 80 anni, che ha avuto una carriera impressionante e piena di successi, essere felice di stringere la mano a tutte le persone che gli si avvicinano. Lui si fa fare dalla moglie decine e decine di foto ricordo con i suoi lettori. Anzi, come lui sottolinea più volte, “i fautori del mio successo e della mia fortuna”. Poi si diverte a parlare di rugby con un ragazzo che indossa la maglia dei Leicester Tigers e a chiacchierare con i bambini presenti in libreria. Davvero bello!

Le foto saranno pubblicate sul profilo facebook di Wilbur Smith e sul i suoi siti www.wilbursmith.it e www.wilbursmithbooks.com. Mentre le foto realizzate da Valentina, della libreria Nuova Europa, saranno pubblicate sia sul profilo facebook (Libreria Nuova Europa Granai) sia sul sito della libreria www.librerianuovaeuropagranai.it. Sia sul sito della libreria sia sul profilo face book potrete trovare tutti gli incontri con gli scrittori che vengono organizzati.

Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

American Gods

Read More →