Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

A Wembley, con il Bradford, ci sarà anche Jake

By   /   5 Febbraio 2013  /   Commenti disabilitati su A Wembley, con il Bradford, ci sarà anche Jake

Jake Turton è solo un bambino di 9 anni, ma ha già alle spalle una bruttissima malattia. Un tumore al cervello lo ha costretto a diverse operazioni e solo da poche settimane è tornato a camminare e parlare. Jake ha una grande passione, il calcio, ma soprattutto adora una squadra: il Bradford City. Il club dello Yorkshire solo poche settimane fa ha battuto l’Aston Villa nella semifinale di Coppa di Lega ed ha conquistato la finale di Wembley.

Nella semifinale d’andata contro l’Aston Villa, al Valley Parade, Jake era in campo, ad accompagnare capitan Jones e il resto della squadra prima del calcio d’inizio. Il 22 gennaio scorso invece, nel match di ritorno, il piccolo tifoso giallorosso era sugli spalti del Villa Park, ad ammirare i propri beniamini conquistare l’accesso all’atto conclusivo della Coppa di Lega. Una vera impresa quella dei Bantmans, club dello Yorkshire che milita in League Two, da festeggiare con tutta la comunità giallorossa. Anche e soprattutto con il piccolo Jake. Al triplice fischio capitan Gary Jones, padre di due bambini, è corso sotto il settore dello stadio che ospitava i propri tifosi , ha conseganto la propria maglia a Jake e lo ha baciato in fronte. Le immagini di questo bellissimo episodio hanno fatto il giro del mondo, ed hanno emozionato tutti, sportivi e non.

La favola del piccolo Jake potrebbe vivere un altro bellissimo episodio. Il Bradford infatti vorrebbe che diventasse la mascotte della finale contro lo Swansea in programma il prossimo 24 febbraio a Wembley. Il club si è già mosso per chiedere l’autorizzazione alla federazione inglese. Gli avversari hanno manifestato la propria disponibilità a regalare allo sfortunato ragazzino una serata che non potrà dimenticare. A Wembley, sul manto erboso più nobile dell’intera Gran Bretagna, al fianco dei giocatori del Bradford, potrebbe esserci anche Jake.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

Europa League – Finale: Inter – Siviglia 2 a 3

Read More →