Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Le Avventure di TinTin

By   /   21 Gennaio 2013  /   Commenti disabilitati su Le Avventure di TinTin

Una delle figure chiave del fumetto Franco-Belga è sicuramente Georges Prosper Remì in arte Hergé.

A lui si deve il caratteristico stile grafico conosciuto come linea chiara ed il personaggio più rappresentativo della Bande Desinèe ovvero TinTin.

TinTin è un giovane reporter che, in compagnia del suo cagnolino Milou, vive avventure in giro per il mondo ed il alcuni casi anche sulla Luna!

Questo personaggio ha esordito nel 1929 con il volume “TinTin nel paese dei Soviet” e le sue avventure sono proseguite fino al 1983 con l’incompiuto TinTin e L’Alph-Art storia rimasta solamente “abbozzata” per la scomparsa di Hergé.

Le storie del giovane reporter con il ciuffo spaziano dalle classiche avventure, come quelle di “TinTin in Congo” o “TinTin in America”, fino alle fantastiche avventure spaziali vissute in “Obiettivo Luna” e “Uomini sulla Luna” con i nostri beniamini (cane compreso) che vanno in missione sulla Luna.

Oltre a TinTin e Milou altri personaggi animano le pagine del fumetto di Hergé, tra i più celebri c’è il Capitano Haddok, lo scienzato “Tornasole” ed i due strambi ed imbranati poliziotti Dupont e Dupond.

In Italia questo fumetto è stato per molti anni “di nicchia” con volumi in edizioni spesso introvabili o comunque difficili da reperire per chi avesse voluto scoprire un personaggio chiave del fumetto Europeo.

Grazie all’exploit mediatico, dato dal film in CG diretto da Steven Spielberg, anche in Italia si è iniziato a vedere TinTin nelle librerie e nelle fumetterie con delle riedizioni della Rizzoli Lizard.

L’ultima pubblicazione Italiana della serie di Hergé si presenta in maniera ottima soprattutto per il lettore “occasionale” che non è abituato al formato francese. In ogni volume sono mediamente presenti tre avventure di TinTin con alcune eccezioni come per l’ultimo volume (il numero 8) che contiene quattro storie. Di particolare importanza quest’ultimo volume per la presenza, prima volta in Italia, della storia incompiuta TinTin e l’Alph-Art mai pubblicata prima nella nostra lingua.

L’edizioni Rizzoli Lizard è attualmente la migliore edizione per rapporto qualità prezzo presente sul mercato italiano. Non è esente da difetti, infatti il formato ridotto rispetto agli album originali penalizza lievemente le tavole piene di ballon. Inoltre la mancanza di qualsivoglia apparato redazionale nei volumi non facilita la lettura di questa serie che se fosse stata inserita in un contesto storico ben definito acquisirebbe uno spessore decisamente maggiore rispetto ad una lettura senza “note esplicative”.

Bisogna dare atto all’editore che racchiudere i 24 album francesi in 8 volumi cartonati è stato sicuramente più pratico e soprattutto più economico per il lettore.

Ovviamente chi volesse cimentarsi nella lettura di TinTin in lingua originale non ha che l’imbarazzo della scelta; l’editore Casterman propone al suo pubblico una grande quantità di pubblicazioni diverse.

Tra le edizioni più “sfiziose” dell’editore transalpino ci sono due proposte che spiccano: Tout TinTin, un unico volume contenente i 24 album in formato brossurato, una sorta di elenco telefonico con “tutto TinTin” al suo interno ed un’altra grande pubblicazione è il Cofanetto edizione Integrale (75° anniversario). In questo cofanetto (10 volumi) in formato tascabile sono presenti, a colori, tutte le storie contenute nei 24 album. Secondo alcuni il formato “mini” penalizza notevolmente la lettura ma c’è da dire che il fascino dell’edizione da collezione compensa il formato ridotto.

Concludendo TinTin è uno dei fumetto che ogni amante della nona arte dovrebbe aver letto almeno una volta nella vita, adesso che la Lizard ha riproposto i volumi in un formato pratico e accessibile è imperdibile.

Sia che vi vogliate cimentare nella lettura in francese o in un più semplice italiano il consiglio è di non farsi sfuggire il capolavoro di Hergé.

Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Weapon H vol. 1

Read More →