Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Siria: oltre mezzo milione di rifugiati nei paesi vicini

By   /   11 Dicembre 2012  /   Commenti disabilitati su Siria: oltre mezzo milione di rifugiati nei paesi vicini

Sono oltre mezzo milione i rifugiati siriani registrati o in attesa di esserlo nei 4 paesi confinanti e nel Nord Africa. Secondo quanto riferisce l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) i cittadini siriani in Libano, Giordania, Iraq, Turchia e Nord Africa sono infatti 509.559, dei quali 425.160 già registrati e 84.399 in attesa di completare la procedura.

L’emergenza umanitaria cresce sempre di più, basti pensare che dall’inizio del mese di novembre il numero dei rifugiati siriani registrati in tutta la regione è aumentato di circa 3.200 unità ogni giorno. Nelle ultime due notti, quasi mille rifugiati siriani hanno attraversato il confine con la Giordania.

L’UNHCR precisa che solo il 40% circa dei rifugiati siriani registrati in tutta la regione vive nei campi. La maggior parte di loro infatti ha trovato sistemazione in abitazioni prese in affitto, presso famiglie d’accoglienza, in centri collettivi o edifici ristrutturati di vario genere.

In Libano e in Nord Africa ad esempio non ci sono campi: i rifugiati siriani vivono sia presso le comunità urbane che in quelle rurali. In Giordania solo il 24% vive all’interno di campi, in Iraq circa la metà, mentre in Turchia la totalità dei rifugiati alloggia presso campi gestiti dal governo.

Molti rifugiati sono inoltre entrati in Paesi vicini ma non hanno ancora fatto richiesta dello status di rifugiati né richiesto assistenza. Tra questi ci ne sono anche circa 100.000 in Giordania, 70.000 in Turchia e altrettanti in Egitto e decine di migliaia in Libano.

di Elisa Cassinelli

    Print       Email

You might also like...

Task Force USA in rotta verso il Venezuela contro il narcotraffico

Read More →