Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Tifosi del Tottenham aggrediti in un pub di Roma

By   /   22 Novembre 2012  /   Commenti disabilitati su Tifosi del Tottenham aggrediti in un pub di Roma

Notte infuocata quella appena trascorsa a Roma dove un gruppo di tifosi del Tottenham è stato aggredito in un pub di Campo dei Fiori. Una cinquantina di teppisti, probabilmente legati all’ambiente degli Ultras laziali, si sarebbe introdotto nel locale intorno all’una di notte con il volto coperto da caschi e sciarpe e, dopo aver bloccato ogni via di fuga, avrebbe aggredito con lanci di oggetti, calci e pugni una decina di tifosi Spurs al seguito della squadra impegnata questa sera all’Olimpico contro la Lazio in Europa League. Sette uomini, tutti di nazionalità inglese, di età compresa tra i 20 e i 60 anni, sono stati stati trasportati in ospedale dove sono stati medicati e ricoverati mentre il pub è stato seriamente danneggiato.

Quindici teppisti sarebbero già stati identificati dalle forze dell’ordine: “Un episodio di teppismo da stadio trasportato nel cuore di Roma – ha detto il sindaco Gianni Alemanno – Mi auguro che la polizia e gli inquirenti trovino i responsabili. C’è una banda di delinquenti che si aggira, coprendosi dietro al tifo, nei nostri impianti sportivi. Non è ammissibile, è una cosa grave”.

Al momento le motivazioni dell’aggressione sembrano essere di matrice razziale. Il Tottenham è da sempre stato accostato alla comunità ebraica di Londra tra cui vanta un numero considerevole di tifosi mentre gran parte degli Ultras laziali sono stati spesso protagonisti di atteggiamenti antisemiti e razzisti in generale.

Un episodio che getta ulteriore fango sul calcio italiano, anche se qui il calcio centra ben poco. Questi personaggi vanno considerati teppisti e delinquenti, non tifosi. E’ un discorso che non deve andare a toccare minimamente il lato sportivo. Non si tratta di Tottenham contro Lazio ma di un gruppo di inglesi che viene aggredito selvaggiamente e brutalmente in un pub della nostra capitale da una banda di teppisti. La partita vera si giocherà questa sera all’Olimpico. La speranza è di non assistere ad altri episodi di violenza che sia essa verbale o fisica. In caso contrario sarebbe troppo chiedere un sacrosanto 0-3 a tavolino con squalifica del campo?

di Andrea Centenari (Twitter: @Andrea Centenari)

foto: Eurosport (AP\LaPresse)

    Print       Email

You might also like...

Champions League: Salisburgo – Napoli. L’analisi

Read More →