Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Serie A. Milano espugna Siena dopo quasi 10 anni

By   /   6 Novembre 2012  /   Commenti disabilitati su Serie A. Milano espugna Siena dopo quasi 10 anni

L’Olimpia Milano sfata un tabù storico, imponendosi al PalaEstra di Siena (71-66) contro la Montepaschi dopo quasi ben 10 anni dall’ultima volta, nell’aprile del 2003. L’impresa della formazione meneghina nasce da un’ottima prova di squadra con ben quattro giocatori in doppia cifra (Gentile 13 punti, Hairston 12, Cook 11 e Langford 10) e dalle preziose giocate di Hendrix e Fotsis. Il greco, in particolare, nel finale salva il possibile -2 di Siena togliendo il pallone dal ferro.

La nuova Montepaschi targata Luca Banchi è costretta ad inseguire sin dai primi minuti di gara arrivando a toccare anche il -17 nel secondo quarto ma getta in campo un cuore immenso nella rimonta dell’ultimo quarto, favorita anche da qualche palla persa di troppo di Cook. Bobby Brown si erge a protagonista assoluto dei biancoverdi siglando 26 punti (anche se con 7 palle perse) ma non basta.

Scariolo può così festeggiare un successo importante in una stagione, fin qui, fatta di troppi alti e bassi per i suoi e che gli permette di arrivare a quota 6 in classifica (a -6 dalla capolista Varese) dopo la clamorosa sconfitta interna con Reggio Emilia del turno precedente: “Siamo molto molto contenti per questa vittoria – ha detto il coach di Milano a fine partita – contro una grande squadra e su un un campo difficile: la Mens Sana non ha mai mollato fino alla fine. Per noi è deciso passo avanti in difesa e ai rimbalzi. Il primo tempo è stato eccellente sotto tutti i punti di vista, nel secondo tempo, dando merito al carattere della Mens Sana, abbiamo giocato un pochino meno assieme. Siamo però riusciti a fare qualche azione difensiva importante per una vittoria che poteva avere uno scarto superiore, ma che va presa con grande soddisfazione. Siamo all’inizio della stagione e a livello di continuità possiamo migliorare ancora molto”.

di Andrea Centenari (Twitter: @AndreaCentenari)

    Print       Email

You might also like...

La nazionale italiana di Basket con la sindrome di Down è Campione del Mondo

Read More →