Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Incredibile! Diventa padre a 96 anni

By   /   16 Ottobre 2012  /   1 Comment

E’ successo in India. L’uomo, un contadino di 96 anni, Ramajit Raghav, è diventato padre per la seconda volta nell’arco di appena due anni.

La notizia è stata resa nota solo oggi, ma il lieto e straordinario evento è avvenuto lo scorso 5 ottobre, quando la moglie del vegliardo Raghav, Shakuntala Devi, di 52 anni, ha dato alla luce il loro secondo figlio maschio in un Centro medico della città di Kharkhoda, una città dell’India di 18.758 abitanti, situata nel distretto di Sonipat, nello stato federato dell‘Haryana.

Il bambino, cui è stato dato il nome di  Ranjeet, sta bene e vive con i genitori alla periferia della città. Un ufficiale medico presso il Centro medico di Kharkhoda ha riferito che la donna ha avuto un parto normale e che sia lei che il bambino stanno bene e sono stati dimessi dopo quattro ore.

Subito dopo la nascita del primo figlio, Vikramjeet, nel 2010, Raghav aveva espresso alla moglie il desiderio di avere un secondo figlio. Adesso, dopo la nascita del secondo figlio, l’uomo ha deciso di  far sottoporre la moglie ad un intervento di sterilizzazione tubarica. Forse anche per venire incontro alle preoccupazioni della moglie: “Mio marito si guadagna da vivere lavorando nei campi. Inoltre, riceve 500 Rupies di pensione di vecchiaia dallo Stato. Ciò non è sufficiente per nutrire i nostri figli e la famiglia. Speriamo di educarli e che facciano qualcosa di buono nella vita“.

Raghav, che è sicuramente il padre più vecchio del mondo, ha precisato di essere rimasto scapolo fino a quando, circa 10 anni fa, ha incontrato Shakuntala. “Dopo essere stati insieme, abbiamo deciso di ampliare la nostra famiglia e sperato di avere 2 figli. Con la grazia di Dio, il nostro desiderio è stato rispettato“, ha detto Raghav che sfoggia una folta barba incolta.

Nel 2007, un altro uomo, Nanu Ram Jogi, di 90 anni, della città di Rajasthan, aveva affermato di essere l’uomo più vecchio ad avere avuto un figlio, che, nel suo caso, si trattava addirittura del 21esimo. Questo primato ora appartiene a Raghav, la cui età risulta dai registri dello stato federato dell’Haryana.

Parlando della sua vita quotidiana, Raghav ha detto:Mi sveglio alle cinque del mattino e vado a letto prima delle 8 di sera. Durante il giorno, lavoro nei campi e nel pomeriggio riposo per 1 o 2 ore.” Ha, inoltre, aggiunto che la sua dieta comprende circa due litri di latte fresco di vacca, verdure verdi e focacce.

Alla domanda circa il segreto della sua vitalità, ha detto che da giovane è stato un lottatore e la sua dieta quotidiana comprendeva 1/2  kg di mandorle, 1/2 kg di burro e 3 litri di latte, oltre a verdure e focaccine. Raghav è astemio e  rigoroso vegetariano.

Raghav, che conserva nitidi ricordi degli avvenimenti del 1929, viveva originariamente a Begpur, un  villaggio dell’Uttar Pradesh, ma 40 anni fa, dopo aver litigato con i genitori, andò via di casa. Inizialmente, ha lavorato come aiuto in una fattoria, in un villaggio di Sonipat e, successivamente, si è spostato a Kharkhoda, dove da 22 anni vive e lavora presso l’azienda agricola del suo padrone di casa, Bhajan Bania.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

1 Comment

  1. Lol ha detto:

    questa è follia… pura follia..
    aldilà dell’età da guinnes, che senso ha avere un bambino a 96 anni quando si è ad un passo dalla morte? appena muore al bambino chi ci pensa? la madre? (che ha così buon senso da fare un figlio con un vechio di 96 anni?) si aggiungerà alla lunga lista dei bambini malnutriti morti prematuramente in india…

You might also like...

Alcuni effetti collaterali del Coronavirus

Read More →