Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Lucky Luke integrale 1963-1964

By   /   24 Settembre 2012  /   Commenti disabilitati su Lucky Luke integrale 1963-1964

Lucky Luke è uno dei personaggi più famosi del fumetto francofono in Italia, il suo successo rivaleggia perfino quello di mostri sacri del calibro di TinTin.

Uno di motivi della notorietà di Lucky Luke è dato dal gran numero di programmi televisivi con protagonista il pistolero più veloce della sua ombra. Oltre al famosissimo cartone animato è stato prodotto anche un grande telefilm con protagonista Terence Hill nei panni di Luke.

Ovviamente le avventure televisive di Lucky Luke erano state precedute da tantissime avventure a fumetti firmate dai creatori della serie Morris e Goscinny.

Questa edizione Integrale parte con il primo trittico di storie risalenti al biennio ’63-’64, questa scelta editoriale lascerà perplessi i collezionisti e gli appassionati della serie che avrebbero gradito la pubblicazione delle primissime storie del pistolero, ormai introvabili.

La casa editrice Nona Arte cercherà di recuperare tutte le storie in modo da offrire al pubblico italiano una collezione degna di questo nome su Lucky Luke, personaggio rimasto per troppo tempo ai margini del fumetto italiano e ritornato solo da poco tempo ad essere pubblicato con una certa continuità.

Le storie contenute in questo primo volume dell’Integrale sono: “La città fantasma” “I Dlaton si ravvedono” ed “Il 20° cavalleria”.

In “La città fantasma” il nostro eroe Lucky Luke aiuterà un cercatore d’oro nella sua ricerca spasmodica di una vena aurifera all’interno di una miniera abbandonata mentre due truffatori cercheranno di ingannare la popolazione della città con dei maldestri tentativi.

I Dalton si ravvedono” ci mostra i temutissimi fratelli Dalton uscire dal carcere per partecipare ad un programma di riabilitazione  per criminali. I Dalton ovviamente si mostreranno dei perfetti gentlemen per poter tornare liberi e quindi riprendere la loro attività criminale di  rapinatori di banche.

L’ultimo episodio del volume è intitolato “Il 20° cavalleria” e ci narra le avventure che si svolgono in un forte dell’esercito degli Stati Uniti sotto assedio da parte di varie tribù indiane. Sarà Lucky Luke con l’aiuto dell’intraprendente Mc Struggle a salvare il forte dall’assedio indiano.

L’edizione della casa editrice Nona Arte è molto bella; un volume cartonato e dal formato grande, una carta porosa e dalla buona grammatura che mette in risalto i disegni. Mancano invece gli apparati redazionali che erano stati annunciati prima dell’uscita del volume. Voglio credere che la stampa di qualche immagine dell’epoca (sottotitolate in francese) non sia l’apparato redazionale. Altro elemento che potrebbe scoraggiare i lettori è il prezzo, ben 24,90 per 144 pagine. Sappiamo tutti benissimo che il fumetto francese è un fumetto per pochi, si sarebbe potuto tenere il prezzo sotto i 20 euro per coinvolgere i lettori più giovani.

Se avete nostalgia delle avventure dei fratelli Dalton, di Rantanplan il cane più stupido ad Ovest del Missisipì ed ovviamente di Lucky Luke e del suo cavallo parlante Jolly Jumper questo potrebbe essere il fumetto che fa per voi.

Ovviamente se non avete mai letto Lucky Luke e amate il western comico vi consiglio di prendere in considerazione l’acquisto di questo volume.

Concludendo un bel volume, che delude per la mancanza dei redazionali e per via del prezzo alto. Sicuramente imperdibile per tutti gli appassionati di Lucky Luke, consigliato, ma non imprescindibile per tutti gli altri.

Lucky Luke. Integrale 1963-1964. Nona Arte, a colori, Cartonato, 144 pag. Euro 24,90

di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Panini pubblicherà la DC Comics in Italia

Read More →