Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Basket  >  Current Article

Qualificazioni Europei 2013. Italbasket perfetta, anche la Biellorussia ko

By   /   9 Settembre 2012  /   Commenti disabilitati su Qualificazioni Europei 2013. Italbasket perfetta, anche la Biellorussia ko

Ennesima vittoria per l’Italbasket nel girone di qualificazione in vista degli Europei del 2013. La vittima di turno è la Biellorussia giunta a Trieste senza più nessun obiettivo. La partita è stata decisamente a senso unico dal primo all’ultimo minuto con i ragazzi di Simone Pianigiani già avanti con un cospicuo gap (48-32) all’intervallo lungo.

Il secondo tempo si trasforma in una sorta di passerella (83-58 il risultato finale) per celebrare i protagonisti di questa fantastica cavalcata fatta di otto successi sulle otto partite disputate che fanno ben sperare per i prossimi Europei in programma la prossima estate in Slovenia. Gli azzurri sembrano aver trovato quella chimica di squadre e quell’aggressività difensiva vero e proprio marchio di fabbrica di coach Pianigiani. E se si pensa che questi risultati sono stati raggiunti senza le due stelle NBA, Andrea Bargnani e Marco Belinelli, il futuro di questa nazionale si prospetta ancora più roseo.

Volevamo fortemente questo Europeo – ha commentato Pianigiani – e nessuno all’inizio avrebbe scommesso sul nostro en plein. Per fare qualcosa di positivo nella pallacanestro che si gioca oggi in Europa c’è bisogno del lavoro di giocatori e staff. Ringrazio tutti i ragazzi per il contributo che hanno dato in campo e ringrazio la squadra intorno alla squadra: tutte persone che è giusto che gioiscano per questo successo. E’ stata un’estate non banale, i giocatori hanno vissuto un’esperienza unica e stanno imparando a vincere. Credo sia stato un bellissimo spot per la nostra pallacanestro e io sono orgoglioso di essere l’allenatore di questa squadra e di questo staff”.

di Andrea Centenari
(Twitter: @AndreaCentenari)

 

    Print       Email

You might also like...

The last dance e la jersey mania

Read More →