Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Venezuela. Almeno 7 morti per una violenta esplosione alla raffineria di Amuay

By   /   25 Agosto 2012  /   Commenti disabilitati su Venezuela. Almeno 7 morti per una violenta esplosione alla raffineria di Amuay

Almeno 7 persone hanno perso la vita e decine sono i feriti causati da una violenta esplosione avvenuta questa mattina presso la raffineria di Amuay, nel nord del Paese.

Stella Lugo, il governatore dello stato di Falcon, ha riferito che nell’incendio sono state coinvolte 48 persone e che i feriti sono stati trasportati per le cure del caso presso il locale ospedale. Inoltre, ha aggiunto che al momento, pur essendoci ancora alcuni focolai di incendio, non ci sono ulteriori rischi di esplosioni. Sembra che l’incidente sia stato provocato dall’incendio di un autocarro rifornitore avvenuta durante la notte e che il fuoco si sia propagato agli impianti e ad alcune palazzine.

La raffineria di Amuay è una delle più grandi del Venezuela e del mondo, con una lavorazione di circa 650 mila barili al giorno.
Il Ministro per l’Energia, Rafael Ramirez, ha confermato che l’esplosione è avvenuta per la perdita di gas, “è un’esplosione di grandi dimensioni con danni alle infrastrutture e alle case nei pressi della raffineria”.

Le raffinerie in Venezuela, il maggior produttore di petrolio del Sud America, non sono nuove ad incidenti. Negli ultimi anni si sono verificati diversi problemi, tra cui l’improvvisa mancanza di energia elettrica.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Abbattere i simboli delle ingiustizie razziali

Read More →