Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Norvegia: Breivik sano di mente, condannato a 21 anni

By   /   24 Agosto 2012  /   Commenti disabilitati su Norvegia: Breivik sano di mente, condannato a 21 anni

Il tribunale di Oslo ha dichiarato Anders Behring Breivik, reo confesso della strage di Utoya in cui il 22 luglio 2011 uccise 77 persone e ne ferì altre 240, sano di mente e lo ha condannato a 21 anni di prigione, sentenza massima permessa dalla legge norvegese.

L’estremista di destra, abito nero, camicia bianca e cravatta grigia, che al suo ingresso in aula ha fatto il saluto con il braccio teso, ha ascoltato la lettura del verdetto con il sorriso sulle labbra. La condanna emessa dal tribunale era quella che era stata auspicata dallo stesso imputato che aveva dichiarato che avrebbe fatto ricorso se fosse stato dichiarato non sano di mente. In questo caso sarebbe stato internato in un ospedale psichiatrico anche a vita.

Anche per quanto riguarda la pena detentiva, anche se la pena massima è di 21 anni, la legge norvegese permette che, una volta terminata la pena, il condannato rimanga in carcere se si dimostra la sua pericolosità.

Breivik, che ha confermato di non ricorrere in appello, sconterà la pena in isolamento nel penitenziario di massima sicurezza di Ila.

di Elisa Cassinelli

    Print       Email

You might also like...

La Turchia pronta a inviare truppe in Libia

Read More →