Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Siria: Salehi ammette, ex Pasdaran tra iraniani rapiti a Damasco

By   /   8 Agosto 2012  /   Commenti disabilitati su Siria: Salehi ammette, ex Pasdaran tra iraniani rapiti a Damasco

Il ministro degli Esteri iraniano Ali-Akbar Salehi ha ammesso che tra i 48 pellegrini iraniani rapiti sabato a Damasco dai ribelli siriani ci sono militari e membri delle Guardie della Rivoluzione in pensione. Lo riferisce l’agenzia di stampa Isna, che cita le parole di Salehi di ritorno in patria dalla Turchia.

Salehi ha detto che i Pasdaran rapiti sono ormai tutti a riposo e si trovavano in Siria esclusivamente per motivi di fede religiosa. Già tre giorni fa gli stessi ribelli avevano denunciato la presenza tra i propri ostaggi di almeno alcuni Pasdaran, che sarebbero stati rapiti mentre erano in missione di ricognizione.

Ieri Salehi si è recato in Turchia proprio per tentare di risolvere il sequestro con la mediazione del ministro degli Esteri turco Ahmet Davutoglu.

Davutoglu ha detto che la Turchia si adopererà per contribuire alla liberazione dei 48 sciiti iraniani rapiti. “Non risparmieremo alcuno sforzo per ottenere che coloro che sono stati rapiti in Siria possano tornare alle loro famiglie” ha affermato il ministro turco, citato dall’agenzia Anadolu.

di Elisa Cassinelli

Foto ABDULLAH DOMA/AFP/Getty Images

    Print       Email

You might also like...

Tra Egitto ed Etiopia è ancora guerra per l’acqua del Nilo

Read More →