Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Siria. Al-Queda si infiltra nel conflitto

By   /   26 luglio 2012  /   1 Comment

Militanti di al-Queda sono ormai presenti nelle fila dei ribelli e dell’Esercito di Liberazione (Free Syrian Army)  si sono aggregati alla lotta contro il Presidente Assad.

Si tratta di estremisti Sunniti che militano nelle fila di al-Queda, anche se l’opposizione e gli stessi osservatori ONU negano la loro presenza, un video è circolato su YouTube in cui uomini mascherati inneggiavano con una bandiera di al-Queda e dichiaravano la loro alleanza alle forze di opposizione al regime.

Al-Queda, da parte sua, alcuni giorni fa ha rilasciato una dichiarazione in cui lega i recenti attentati in Iraq alla rivoluzione Siriana per combattere la fazione Shiita, anche attraverso militanti suicidi. Le autorità Irachene hanno confermato che militanti di al-Queda stanno attraversando la frontiera Irachena verso la Siria.

In un altro video su Youube un anonimo dice che”adesso stiamo formando delle celle suicide per sostenere la jihad nel nome di Allah”. Punto di concentrazione dei jiadisti è diventato Bab al-Hawa, un  importante punto di confine tra la Turchia e la Siria. Qui sta aumentando l’influenza islamica e quindi il conflitto potrebbe scivolare in una guerra settaria, di etnia tra Sunniti e Alawiti.

D’altronde, secondo il New York Times, un appartenente ad al-Queda di medio livello operativo,si è così espresso: “speriamo di formare uno stato islamico Siriano-Iracheno per tutti i Musulmani, per combattere la nostra guerra contro Iran e Israele per una Palestina libera”.

Concetto, peraltro espresso anche da altri gruppi operativi in Siria, come le Brigate di Abdullah Azzam, Al Baraa ibn Malik Martyrdom e Al Nusra Front for the People of the Levant. Quest’ultimo gruppo è ritenuto responsabile di almeno 35 attentati con auto bombe e 10 con uomini suicidi compiuti nel 2011.

Ora la battaglia si è spostata ad Aleppo, la capitale economica, dove le forze fedeli ad Assad si stanno concentrando per la battaglia finale, mentre le forze di opposizione dicono di avere il controllo di mezza città.

di Vito Di Ventura

    Print       Email
  • Luca

    Strano… no come al solito… oggi ho visto foto di presunti estremisti islamici che, inavvertitamente, facevano vedere in bella vista una catenina con la stella di David…

You might also like...

Centcom

Oltre 1.700 bombe sganciate sui militati Jihadisti dello Stato Islamico

Read More →