Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Israele: manifestante si dà fuoco per protesta

By   /   15 Luglio 2012  /   Commenti disabilitati su Israele: manifestante si dà fuoco per protesta

Lo Stato di Israele mi ha derubato e mi ha lasciato senza niente”. Sono queste le parole pronunciate da un manifestante israeliano prima di darsi fuoco ieri sera durante la manifestazione che si è tenuta a Tel Aviv contro il carovita e per chiedere giustizia sociale. L’uomo è stato ricoverato in ospedale in condizioni gravissime, con ustioni sul 90 per cento del corpo.

Alcuni testimoni, citati dal sito di informazione web Ynet, hanno raccontato che l’uomo ha letto una lettera e poi si è dato fuoco. “Accuso lo Stato di Israele, accuso Netanyahu e (Yuval) Steinitz (il ministro delle finanze) per le umiliazioni inflitte ogni giorno agli strati sociali indeboliti… prendono dai poveri per dare ai ricchi”.

Il gesto di questo manifestante israeliano ricorda quello di Mohammed Bouazizi, il giovane tunisino che si diede fuoco nel dicembre del 2010 dando inizio alle proteste contro il regime del dittatore Ben Ali e alla “primavera araba”.

di Elisa Cassinelli

Foto: Ansa

    Print       Email

You might also like...

Minnesota: Arriva la Guardia Nazionale

Read More →