Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

The Will Eisner Sketchbook

By   /   11 Luglio 2012  /   Commenti disabilitati su The Will Eisner Sketchbook

Frequentando assiduamente le fumetterie rimango molto spesso inorridito perché frotte di ragazzi e ragazze, appassionati di fumetti o addirittura aspiranti fumettisti, incensano autori spesso sopravvalutati (ma che vanno di moda) mentre ignorano totalmente, o quasi, i grandi maestri del fumetto mondiale. Will Eisner rientra nel novero dei maestri del fumetto, anzi, secondo alcuni è indiscutibilmente il più grande!

Ci sono due scuole di pensiero al riguardo: secondo molti Eisner è stato l’inventore del fumetto in formato Graphic Novel (secondo altri il “papà” della Graphic Novel è Hugo Pratt) portando la letteratura disegnata ad un livello più alto di considerazione e facendo così conoscere al fumetto le raffinate scaffalature delle librerie.

Il contributo di Will Eisner per la crescita del fumetto è stata grandissimo e, se paragonato a quello che i moderni autori fanno, addirittura inarrivabile.

Il libro recensito è uno sketchbook; Cos’è uno sketchbook? È semplicemente un volume di illustrazioni e di bozzetti che vengono realizzati dalle case editrici per far conoscere meglio i propri autori di punta. Ma questo particolare volume della casa editrice americana Dark Horse si differenzia per alcune peculiarità interessanti. Il volume, non è una semplice raccolta di illustrazioni e bozzetti preparatori, ripercorre in maniera cronologica i lavori più importanti di Eisner riproducendo in ogni capitolo una parte degli storyboard a matita dei suoi lavori.

All’interno del volume c’è un capitolo con le copertine, a matita, di The Spirit (il suo personaggio più noto) e capitoli dedicati alle sue opere più importanti come “Piccoli Miracoli”, “Il cuore della tempesta” ed il celebre “Contratto con Dio”.

Ovviamente il fatto di avere la possibilità di vedere come strutturava le tavole Eisner è un ottimo modo per comprendere il genio fumettistico di un autore che ha ispirato praticamente tutti i fumettisti moderni e, mentre le cosiddette “Major” proponevano (come continuano a fare tuttora) improbabili eventi e restyling dei costumi, stravolgeva il modo di fare fumetto sia sotto l’aspetto grafico che narrativo con un’ opera da molti considerata insuperabile dal titolo: “Contratto con Dio” pubblicata nel 1978.

Questo volume della Dark Horse si presenta con un formato gigante ed un notevole numero di pagine, inoltre la cura editoriale ed i materiali utilizzati rendono questo libro un oggetto superbo da sfogliare e da ammirare. La copertina cartonata realizzata con un materiale simile al velluto dona all’edizione un aspetto vintage che si adatta benissimo alle matite riprodotte all’interno. Ovviamente questo è un prodotto pubblicato in USA e quindi in lingua originale, ma, visto la tipologia di volume e la grandezza dell’autore, sarebbe uno sbaglio clamoroso non acquistarlo solo a causa della scarsa conoscenza della lingua.

Consigliato a tutti gli amanti del fumetto ed in particolare a chi studia il fumetto con l’obbiettivo di diventare un autore. Will Eisner è la storia del fumetto, pochi autori possono considerarsi al suo livello per narrazione, disegni e innovazione nel mondo del fumetto.

Concludendo un volume bellissimo che non può mancare nella libreria di ogni amante del fumetto di qualità. Uno dei libri essenziali per la comprensione del fumetto mondiale.

N.B. Di questo libro esiste anche un’edizione italiana edita dalla Free Books, onestamente io non l’ho mai sfogliata e quindi non posso giudicarla, comunque se la lingua risultasse essere un limite incolmabile il consiglio è di provare a cercare l’edizione della Free Books.

The Will Eisner Sketchbook, Dark Horse, $49,95. Cartonato, 200 pag. B\N (in lingua originale)

di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Nasce Moleste: collettivo per la parità di genere nel fumetto

Read More →