Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Astonishing X-Men n°51

By   /   8 Luglio 2012  /   Commenti disabilitati su Astonishing X-Men n°51

Di fumetti belli o interessanti ne escono parecchi ogni mese nelle edicole e nelle fumetterie, ma accade che un particolare fumetto riesca a suscitare un interesse così grande da farlo diventare un albo imperdibile e conosciuto anche da chi non frequenta assiduamente i comic book.

Questo mese in America è uscito un albo storico per la Marvel Comics, Astonishing X-Men n°51, ovvero l’albo dove viene celebrato il primo matrimonio gay tra supereroi.

Storicamente ci sono stati numerosi albi sui matrimoni supereroistici, ad esempio il matrimonio di Spider-man, quello di Ciclope con Jean Grey oppure quello celebre di Superman con Lois Lane.

Ma come si è arrivati a questo matrimonio che tanto sta facendo discutere in rete e nei media convenzionali? I supereroi gay non sono una novità, ci sono stati personaggi dichiaratamente omosessuali come Midnighter ed Apollo di The Authority o personaggi mai dichiarati come Shatterstar di X-force.

La svolta fumettistica e sociale c’è stata grazie al presidente Obama che è stato il primo presidente degli Stati Uniti d’America apertamente a favore dei matrimoni gay. La scelta della Marvel è stata quella di “cavalcare l’onda” e sfruttare il grande dibattito nato dalle affermazioni di Obama e annunciando un clamoroso matrimonio Marvel tra personaggi dello stesso sesso.

Ovviamente l’evento è stato preparato ad hoc! Northstar eroe canadese che ha militato in Alpha Flight e negli X-men è da molti anni un gay dichiarato ed è fidanzato da tempo con un ragazzo di nome Kyle; i due dopo un periodo di crisi hanno deciso di convolare a nozze.

In America sono sette gli stati che consentono i matrimoni tra persone dello stesso sesso: Iowa, New Hampshire, New York, Massachusettes, Connecticut e Vermont.

La storia contenuta in questo Astonishing X-men 51, se non fosse per l’evento matrimonio, non avrebbe molto peso nelle vicende dei mutanti Marvel, ma secondo il mio parere va valutato l’albo per quello che rappresenta:  un punto di svolta narrativo e culturale che sicuramente passerà alla storia del fumetto.

Fa un pochino sorridere la strategia attuata dalla Dc Comics per controbattere al matrimonio gay di casa Marvel. Per non essere da meno la Dc Comics ha annunciato che uno dei personaggi storici della casa editrice è gay. Il personaggio in questione è Alan Scott, ovvero il Lanterna Verde originale della Golden Age ed ex leader della JSA e di Checkmate. Onestamente sono molto curioso di capire come “scopriremo” l’omosessualità di Alan Scott visto che in tutta la sua vita editoriale non si è mai avuto nessun indizio circa le sue preferenze sessuali.

Particolarmente interessante, dal punto di vista della curiosità, l’ultima pagina dell’albo degli X-men dove sono presenti i 10 consigli per sposarsi a New York.

In chiusura non posso che consigliarvi l’acquisto di questo albo USA, in attesa dell’uscita in Italia, dato che  questo numero di Astonishing, oltre ad essere un punto di svolta nel mondo del fumetto, diventerà sicuramente un pezzo da collezione! Diventeranno sicuramente dei pezzi particolarmente rare le versioni Variant che sono state realizzate per l’occasione. Da non perdere!

Atonishing X-men n° 51, Marvel Comics, spillato, a colori, 28 Pag. (in lingua originale).

Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Mask’d: the divine children

Read More →