Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Spezia: è fatta per Iacobucci e Di Cesare, idea Loviso

By   /   28 giugno 2012  /   Commenti disabilitati

Nel giorno in cui la Serie B rischia di essere rivoluzionata, in seguito alla decisione del TAR del Lazio di accettare il ricorso del Taranto (poi rivelatasi una burla), lo Spezia mette a segno altri due importanti colpi di mercato. Al Picco arriva il giovane portiere Iacobucci e l’esperto difensore Di Cesare.

Alessandro Iacobucci arriva in prestito dal Siena, dopo l’esperienza dello scorso anno nel Sudtirol. Titolare dell’Under 20 azzurra, e già nel giro dell’Under 21, l’estremo pescarese ritrova mister Serena con cui, nella stagione 2009/10, lavorò a Mantova.

Dal Torino arriva invece il centrale difensivo Valerio Di Cesare. Ventinove anni e tanti campionati alle spalle (Torino, Vicenza, Mantova, Catanzaro e Avellino nel suo passato), Di Cesare va a completare la terza linea degli Aquilotti. Garofalo e Madonna terzini, Di Cesare e Schiavi centrali: la difesa dello Spezia dovrebbe essere definita.

Ma il mercato non si ferma. La dirigenza è alla caccia di un nome importante per il centrocampo. Nelle ultime ore si è diffusa la notizia di un interessamento per Massimo Loviso, 29 enne mediano attualmente sotto contratto con il Crotone. L’opzione Crisetig intanto continua a rimanere in piedi. Il giovane regista, a metà tra Inter e Parma, continua a rimanere un obbiettivo del club ligure.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

images

Pallone d’Oro 2014: scelti i 23 candidati

Read More →