Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Motori  >  Current Article

MotoGp, Catalogna: Lorenzo sempre più vincente

By   /   3 Giugno 2012  /   Commenti disabilitati su MotoGp, Catalogna: Lorenzo sempre più vincente

Quinta gara stagionale e terza vittoria per Jorge Lorenzo. Il Gran Premio di Catalogna segna quello ormai sembra essere un vero e proprio dominio in pista da parte del pilota spagnolo della Yamaha. Lorenzo ha preceduto sul podio il connazionale della Honda Repsol Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso su Yamaha Tech3. Quarto posto per il campione del mondo Casey Stoner (Honda) mentre Valentino Rossi arriva settimo con la Ducati.

E’ stata una gara difficile – commenta Lorenzo ai microfoni di Mediaset – All’inizio Spies e Pedrosa erano davanti e non volevo correre il rischio di causare cadute, anche quando stavo lottando con Dani non volevo fare follie”. “Sono molto contento di come sta andando la stagione”, aggiunge lo spagnolo.

Una stagione inziata nei migliori dei modi. Con il successo nel Gp della Catalogna, Jorge Lorenzo ha infatti consolidato il primato nella classifica del mondiale MotoGp. Il pilota della Yamaha ha ora 115 punti, 20 in più dell’australiano Casey Stoner (Honda), oggi fuori dal podio. Terzo con 85 l’altro portacolori della Honda, lo spagnolo Dani Pedrosa. Andrea Dovizioso (Yamaha), primo degli italiani, è quarto con 60, Valentino Rossi (Ducati) è sesto con 51.

In ottica di mercato c’è chi inzia già a pensare al futuro di Lorenzo. Per ora, sottolinea lo stesso manager del pilota, nessuna offerta concreta è stata avanzata da Honda. Ai microfoni di mediaset Jorge ha affermato che nel caso in cui si presentasse l’eventualità (molto probabile) di una proposta da parte di Honda ci saranno alcune cose da prendere in considerazione: il valore sentimentale, la competitività e l’aspetto economico.

Le voci su un possibile passaggio di Jorge alla Honda stanno ormai circolando da un pò. Secondo Valentino Rossi la pedina più importante in ottica mercato è proprio Lorenzo che “dovrà decidere se rimanere in Yamaha o andare con la Honda”.

di Elisa Cassinelli

    Print       Email

You might also like...

Moto GP – Gran Premio d’Italia

Read More →