Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Mitt Romney vince le primarie in Texas

By   /   30 maggio 2012  /   Commenti disabilitati

Sarà lo sfidante di Obama. Mitt Romney, l’ex governatore del Massachusetts, vince le primarie in Texas e ottiene un numero sufficiente di delegati per la nomina a candidato per i Repubblicani nelle prossime elezioni presidenziali.

Romney è stato dichiarato vincitore del Texas (The Lone Star State) subito dopo la chiusura dei seggi, ieri sera alle 21.00 ore locali. Con il voto di questa notte ha superato i 1.144 delegati necessari. “Il nostro partito ha corso da solo con l’obiettivo di superare gli insuccessi degli ultimi tre anni e mezzo”- ha detto Romney in un comunicato – “Non mi illudo sulle difficoltà del compito che ci aspetta, ma qualunque sia la sfida noi cercheremo di riportare l’America verso la piena occupazione e la prosperità”.

Romeney ha ottenuto la nomina battendo il suo rivale, il senatore Rick Santorum, ma ufficialmente verrà confermato verso la fine di agosto, quando i Repubblicani terranno la loro Convention in Tampa.

Sarà il primo Mormone ad essere a capo di un grande partito, cosa che non è accaduta per altri, quali il senatore Orrin Hatch e Mo Udall, e lo stesso padre di Romney, George. Nel 2008 Romney fu battuto d Jhon McCain.

E’ la terza nomina ottenuta dal Massachusetts nei passati 25 anni. Nel 1988 fu la volta del Democratico Michael Dukakis, nel 2004 di Jhon Kerry. L’ultimo Repubblicano del Massachusetts fu Calvin Coolidge, nel 1924.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Studenti messicani

Messico. Ricompensa per chi offre informazioni sugli studenti scomparsi

Read More →