Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Ciclismo  >  Current Article

Kreutziger si prende la tappa, Hesjedal il Giro

By   /   25 maggio 2012  /   Commenti disabilitati

“Hesjedal ci ha dato una lezione”. Le parole sono di Joaquim Rodriguez, ancora maglia rosa anche dopo il tappone dell’Alpe di Pampeago ma con molti meno secondi di vantaggio sul canadese.

La 19^ tappa, da Treviso all’Alpe di Pampeago, è finalmete stata una corsa degna del Giro d’Italia. I big si son dati battaglia, ha aperto le danze Ivan Basso a 3,2km dall’arrivo e poi hanno continuato gli altri. Scarponi per sua stessa ammissione ha tentato il tutto per tutto, Pozzovivo ha stretto i denti per rimanere con i big Rodriguez si è gestito con grande esperienza. Basso, Scarponi e Rodriguez se volevano vincere questo Giro dovevano staccare Ryder Hesjedal in salita, ma quest’oggi è stato il canadese ad infliggere una sonora lezione a tutti. Ryder a cronometro è sicuramente il favorito, e sull’Alpe di Pampeago ha dimostrato che anche in salita c’è d’aver paura.

Primo un ritrovato Roman Kreutziger, secondo Hesjedal e terzo Rodriguez, questo al traguardo. “Può succedere ancora di tutto, – ha commentato la maglia rosa a fine gara – certo dovevamo essere noi a staccare Ryder, invece lui ha dato una lezione a tutti. Adesso è lui che ha in mano la corsa. Oggi? Salita dura e quando è scattato Scarponi ha fatto male, non credevo che Hesjedal rispondesse così bene. Io ho preferito non andare fuori giri e andare su regolare con Pozzovivo. Il Giro? Se Ryder non sbaglia, batterlo non sarà possibile”.

Dal canto suo il canadese ammette:“Ho fatto una grande corsa, sono molto stanco, nel finale sentivo di avere energia e sono andato all’attacco. Ho molto fiducia in me e sono convinto di potermi difendere bene anche domani, quando ci saranno salite dure almeno come quelle di oggi”.

Delusione invece sui volti e nelle parole di Michele Scarponi  soprattutto Ivan Basso. “Ho fatto tre attacchi, forse sono partito troppo presto, – ha dichiarato il marchigiano della Lampre – ma volevo risalire la classifica. Ho provato da lontano per creare dei distacchi, Hesjedal è andato fortissimo, Rodriguez si è gestito molto bene ed è stato davvero forte. Comunque ho dimostrtato che mi sono ripreso bene dalla giornata di Cortina, domani è un altro giorno, vedremo cosa succederà”. Sulla stessa linea Ivan Basso, giunto al traguardo con 35″ di distacco da Hesjedal:”Credo che Hesjedal abbia dimostrato di essere il più forte, ha staccato lui noi, mentre noi speravamo di fare il contrario – ha ammesso il varesino -. La tappa di domani ha un significato particolare ed è tutto ancora aperto. Io? Ho capito di non poter rispondere a Scarponi, ho preferito salire con il mio passo per limitare i danni. La mia aspettativa era quella di andare meglio, facciamo i complimenti a Ryder e speriamo nella giornata di domani. La condizione? Non ero in una cattiva giornata, gli attacchi di Scarponi mi hanno messo in difficoltà, non sempre si riesce a fare quello che si vuole”.

Domani per il Giro d’Italia sarà la penultima tappa, l’arrivo sul Passo dello Stelvio sancirà il vincitore della corsa rosa.

Ordine d’arrivo

POS NOME NAZ TEAM TEMPO DIST ABB
1 KREUZIGER Roman CZE AST 6:18:03 0:00
2 HESJEDAL Ryder CAN GRM 6:18:22 0:19
3 RODRIGUEZ OLIVER Joaquin ESP KAT 6:18:35 0:32
4 SCARPONI Michele ITA LAM 6:18:38 0:35
5 POZZOVIVO Domenico ITA COG 6:18:46 0:43
6 BASSO Ivan ITA LIQ 6:18:58 0:55
7 URAN URAN Rigoberto COL SKY 6:19:00 0:57
8 NIEVE ITURALDE Mikel ESP EUS 6:19:21 1:18
9 PIRAZZI Stefano ITA COG 6:19:25 1:22
10 GADRET John FRA ALM 6:19:25 1:22

Classifica generale

POS NOME NAZ TEAM TEMPO DIST
1 RODRIGUEZ OLIVER Joaquin ESP KAT 84:06:13 0:00
2 HESJEDAL Ryder CAN GRM 84:06:30 0:17
3 SCARPONI Michele ITA LAM 84:07:52 1:39
4 BASSO Ivan ITA LIQ 84:07:58 1:45
5 URAN URAN Rigoberto COL SKY 84:09:34 3:21
6 POZZOVIVO Domenico ITA COG 84:09:43 3:30
7 GADRET John FRA ALM 84:11:49 5:36
8 DE GENDT Thomas BEL VCD 84:11:53 5:40
9 HENAO MONTOYA Sergio Luis COL SKY 84:12:00 5:47
10 CUNEGO Damiano ITA LAM 84:12:22 6:09

di Antonio Massariolo

    Print       Email

You might also like...

Dani+Osvaldo+Southampton+v+Crystal+Palace+MP_Ynm8DTTJl

Calciomercato – L’Inter prende Osvaldo, il Napoli ci prova con Fellaini

Read More →