Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Current Article

PALLAVOLO. Esordio stagionale per le azzurre di Barbolini

By   /   24 maggio 2012  /   Commenti disabilitati

Prima uscita agonistica per la nazionale femminile azzurra che, questa sera alle 20.45 a Imperia, affronterà in amichevole la Cina, nel primo dei tre incontri dell’Edison Preolympic Test Mach. Le successive gare si giocheranno sabato 26 maggio ad Alassio, alle 20.30, e lunedì 28 maggio, alle 10.30 (orario insolito per favorire una iniziativa dedicata alle scuole della zona), sempre nella Città del Muretto.

In campo si vedrà un’Italia rinnovata, abbastanza diversa rispetto a quella che ha giocato e vinto la Coppa del Mondo staccando il biglietto per i Giochi di Londra. Una formazione allestita pensando al prossimo World Grand Prix, che sarà il primo impegno ufficiale dell’anno olimpico.

Il Ct Massimo Barbolini ha deciso di utilizzare: le alzatrici Signorile e Camera; le centrali Arrighetti, Barazza e Folie; le schiacciatrici Lucia Bosetti, Barcellini, Gennari, Piccinini e Ortolani, i liberi Sirressi e De Gennaro. Una squadra in cui si mischiano gioventù ed esperienza e, comunque, in grado di fornire uno spettacolo interessante e dei test di valutazione di primo piano.

Positivo giocare subito contro una squadra di altissimo livello – ha detto Barbolini, a proposito dell’esordio stagionale – E’ stata una scelta ben precisa nel momento di stilare i programmi dell’estate, giocare tanti incontri con formazioni di valore: sarà così sia nelle amichevoli, che nel prossimo Grand Prix”.

Anche tutte le altre azzurre, attualmente in collegiale in Liguria saranno presenti ad Imperia, dove sono attese da un impianto stracolmo degli appassionati locali che non faranno mancare il proprio entusiasmo. In poche ore sono andati esauriti i 1000 tagliandi disponibili.

Ad assistere al match ci saranno anche le giovanissime partecipanti alle finali nazionali under 14 femminili.

    Print       Email

You might also like...

Copia di PrimiTreUomini

29^ Venicemarathon: sul podio i due atleti Ketema Mamo e Konjit Biruk

Read More →