Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Canoa - Canottaggio  >  Current Article

Grave lutto per la canoa azzurra

By   /   24 May 2012  /   Comments Off

Trovato morto nella camera dell’Hotel Conti di Duisburg, dove alloggiava con la nazionale italiana, il fisioterapista Ignaz Lechthaler. Nato a Silandro, in Alto Adige, aveva 57 anni.

Ieri sera, da Malles Venosta dove risiedeva, Lechthaler aveva raggiunto in auto il resto della squadra, che nel frattempo era arrivata in Germania in aereo, per la 2ª prova di Coppa del Mondo. Ignaz Lechthaler è stato uno che ha collaborato a tanti successi della canoa azzurra, seguendo da vicino atleti come Rossi, Bonomi e Josefa Idem; ma è stato anche fisioterapista della nazionale di sci alpino, per la discesa.

A trovarlo morto in stanza è stato il personale dell’albergo allertato dal ct Josef Capousek che, non vedendolo presentarsi all’appuntamento fissato per gli allenamenti, aveva cercato più volte, invano, di contattarlo e aveva quindi interessato la direzione dell’hotel.

di Augusto Martellini

    Print       Email

You might also like...

Volley

Parma: consegnati i premi “Atleta dell’Anno”

Read More →