Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Pallavolo  >  Current Article

PALLAVOLO: World League, inedita Italia batte la Francia

By   /   20 May 2012  /   Comments Off

A Firenze, l’Italia, con una prestazione di carattere, batte con pieno merito la Francia e coglie la seconda vittoria della sua World League. Spinti da una eccellente prova di Zaytsev e Savani, e dalla bravura di Fei, gli azzurri hanno saputo ribaltare un match che sembrava aver preso una brutta piega. Un crescendo tricolore, che ha spento le velleità di una buona Francia.

Nell’occasione, Mauro Berruto ha proposto una formazione inedita, con tante novità tecniche e tattiche. Lasciato Lasko in tribuna, il ct italiano ha schierato Zaytsev sulla diagonale di Travica nella posizione di opposto. Al centro Fei e Birarelli, di banda Savani e Kovar. Novità anche nei liberi con Bari utilizzato in ricezione e Giovi in difesa. Nel terzo set, in un momento particolarmente delicato, Samuele Papi ha rilevato Kovar dando grande precisione alla ricezione.

La prestazione azzurra è stata altalenante, con sprazzi di bel gioco, dando la sensazione che questi esperimenti, se debitamente sviluppati potranno dare grandi alternative al gioco italiano anche in impegni più importanti. Gli azzurri hanno perduto il primo set, vinto poi in un progressivo aumento d’intensità il secondo, nel terzo sono stati a lungo indietro ma nel finale hanno travolto i transalpini. Molto combattuto anche il quarto gioco, vinto con merito da Savani e compagni. Oggi si conclude il primo week. Gli azzurri alle 20.30 affrontano gli Stati Uniti ed hanno l’occasione di vincere il quadrangolare.

Così si è espresso il tecnico azzurro Berruto a fine partita: «Sto utilizzando questi incontri per fare esperimenti e mischiare le carte. Questo, alcune volte, mette in difficoltà la mia stessa squadra. Oggi i ragazzi hanno saputo reagire ai momenti di difficoltà e di questo sono soddisfatto. Da qui ai Giochi Olimpici tutti i match saranno utili per provare cose nuove».

ITALIA-FRANCIA 3-1 (20-25, 25-22, 25-21, 25-22)
ITALIA: Kovar 4, Fei 9, Zaytsev 17, Savani 18, Birarelli 10, Travica 1, Bari (L), Giovi (L), Papi 5, Boninfante. Non entrati: Sabbi, Buti. All. Berruto.
FRANCIA: Trefle 6, Rouzier 22, Toniutti 1, N’Gapeth 9, Tuia 8, Le Roux 11, Exiga (L), Grebenikkov, Sol, Samica 6, Moreau, Pujol 1. All. Blain
ARBITRI: Pobornikov (Bul) Alenezi (Kuw).
NOTE: Spettatori: 5500 Durata set: 25’, 27’, 29’, 26’.
Italia: bv 3, bs 14, mv 15, e 11. Francia: bv 2, bs 19, mv 7, e 12.

RISULTATI E CLASSIFICHE WORLD LEAGUE
Pool A (Hamamatsu): 18/5: Russia-Serbia 3-2, Giappone-Cuba 0-3; 19/5: Cuba-Serbia 1-3, Giappone-Russia 2-3; 20/5: Giappone-Serbia; Cuba-Russia. Classifica: Russia e Serbia 4, Cuba 3, Giappone 1.
Pool B (Toronto): 18/5: Canada-Finlandia 3-0, Brasile-Polonia 2-3; 19/5: Canada-Brasile 3-2, Polonia-Finlandia 2-3; 20/5: Brasile-Finlandia, Canada-Polonia. Classifica: Canada 5, Polonia 3, Brasile 2, Finlandia 2.
Pool C (Firenze): 18/5 Stati Uniti-Francia 1-3; Italia-Corea del Sud 3-2; 19/5 Corea del Sud-Stati Uniti 2-3; Italia-Francia 3-1; 20/5 Francia-Corea del Sud; Italia-Stati Uniti. Classifica: Italia 5, Francia 3, Corea del Sud e Stati Uniti 2.

    Print       Email

You might also like...

Giba

Giba dice addio alla pallavolo dopo 25 anni

Read More →