Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Motori  >  Current Article

MotoGp, Stoner si ritira a fine stagione

By   /   17 Maggio 2012  /   Commenti disabilitati su MotoGp, Stoner si ritira a fine stagione

Casey Stoner, attuale campione del mondo della MotoGp, si ritirerà a fine stagione. Lo ha annunciato il pilota nel corso di una conferenza stampa sul circuito francese di Le Mans dove, nel corso del fine settimana, si correrà il Gran premio di Francia, quarto appuntamento del motomondiale 2012.

Mi ritirerò alla fine della stagione, questa non è la Motogp di cui sono innamorato” ha detto Stoner. “Dopo tanti anni nello sport che amo, e dopo tanti sacrifici, le cose sono cambiate molto, non mi diverto più. Dicono che uno rallenta quando si sposa, ma nel primo anno di matrimonio ho vinto il mio primo titolo. Quando ho scoperto che sarei diventato padre, ho vinto il mio secondo titolo. Non credo che tutto questo incida sulla tua velocità. Adesso però non ho più la passione, a questo punto è meglio che mi fermi. Sarebbe bello poter dire ‘vado avanti per un’altra stagione’, ma quando arriverebbe poi il momento per dire stop? Meglio fermarsi ora. Tante cose mi hanno deluso, anche molte cose che ho amato. Purtroppo, nella gestione del Campionato si è andati nella direzione sbagliata: per questo, non andrò avanti”.

Le voci relative al ritiro dell’australiano si erano intensificate nelle ultime settimane e ora l’ipotesi di un addio alle corse è diventata concreta.  Il 26enne Stoner, che vanta 2 titoli iridati nella classe regina, guida la classifica attuale della MotoGp con 66 punti grazie a due successi nelle prime 3 gare dell’anno.

Pensavo al ritiro da un paio d’anni. Ne ho parlato in famiglia, ne ho discusso con mia moglie e ho deciso di fermarmi alla fine del 2012” ha detto Stoner nella conferenza stampa.

Stoner aveva già mostrato segni di “fatica” nel corso del 2009 quando l’australiano saltò tre Gp per problemi allo stomaco, ma, secondo alcuni, per malesseri psicologici. Dopo il mondiale dominato e vinto nel 2007 con la Ducati, Stoner continua a correre per la casa italiana fino al termine della stagione del 2010. L’anno scorso, si trasferisce alla Honda con la quale vince il suo secondo titolo.

Increduli gli altri piloti del motomondiale. “Non è per niente una buona notizia – ha commentato il Valentino Rossi-. Perdiamo un grande pilota e un grande rivale. E’ però una decisione sua, intima, e come tale va rispettata. Io continuerò a correre sia nel 2013 che nel 2014”.

Anche Jorge Lorenzo fatica a spiegarsi la scelta fatta dall’australiano: “Il ritiro di Casey non farà bene alla MotoGP”.

di Elisa Cassinelli

    Print       Email

You might also like...

GranPremio d’ITALIA – MONZA 8 SETTEMBRE 2019

Read More →