Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Altri sport  >  Current Article

Volley, le ultime news da A1 e A2 maschile

By   /   30 aprile 2012  /   Commenti disabilitati

Prosegue il cammino che porterà la pallavolo italiana agli impegni internazionali della selezione azzurra di Berruto, un evento su tutti: l’Olimpiade di Londra, ma intanto i club non stanno a guardare.

In A1 una settimana fa Macerata ha festeggiato il suo secondo scudetto, mentre Trento dava una lezione di fair play all’intero movimento sportivo italiano, in primis al calcio, evitando polemiche inutili dopo l’ultima decisione dell’assistente di linea nella finale. Cos’è successo? L’assistente di linea ha “battezzato” un pallone “out”, ma le immagini lo hanno smentito. La palla era senza dubbio una palla pesante, sulla quale gravavano mesi e mesi di campionato, in pratica Trento avrebbe portato il punteggio del tie-break sul 21-21, invece per questo errore Macerata ha vinto la finale 22-20. I giocatori e la società hanno preferito non polemizzare, dimostrando ancora una volta pacatezza e sportività.

In settimana, è stato ricordato Vigor Bovolenta, l’indiscusso campione della “generazione dei fenomeni” recentemente scomparso, un’occasione per ricordare a tutti quanto fosse amato il numero 16 della nazionale azzurra e quanto sia importante il soccorso tempestivo in campo, in caso di infarto. Gli eventi come il “Bovo day” fanno capire la reale necessità di una modifica nei regolamenti, ad oggi solo i campionati professionistici richiedono la presenza di un defibrillatore a bordo campo, ma forse è il caso di capire che un infarto in A1 o in prima divisione è sempre un infarto.

A finire questa carrellata di news sulla settimana pallavolistica, resta il campionato cadetto, la serie A2 Maschile, che ha ancora qualcosa da raccontarci dal campo, infatti si stanno disputando le semifinali dei play-off che decreteranno l’ultima compagine che potrà disputare il campionato di A1 nella stagione 2012-2013. Perugia stra-vincendo il campionato ha già guadagnato il suo posto nell’Olimpo con largo anticipo, dando vita ad un derby che già in molti stanno pregustando, ossia Perugia - San Giustino. I play-off stanno dando responsi positivi dal punto di vista tecnico e della presenza di pubblico, tanto che i quarti hanno reso gremite le gradinate dei vari palazzetti. Le semifinali vedranno in campo: il Castellana Grotte contro il Segrate ed il Molfetta contro il Città di Castello. Per i due collettivi pugliesi, in quanto meglio piazzati alla fine della regular season, una gara di vantaggio nella serie. Riusciranno a ribaltare questo “svantaggio” i meneghini e gli umbri? O la finale sarà un derby tra le due squadre pugliesi?

di Marco De Palo

    Print       Email

You might also like...

Copia di PrimiTreUomini

29^ Venicemarathon: sul podio i due atleti Ketema Mamo e Konjit Biruk

Read More →