Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Pulitzer a media online: premiati Huffington Post e Politico

By   /   17 aprile 2012  /   Commenti disabilitati

Per la prima volta il premio Pulitzer, il più prestigioso riconoscimento nel mondo del giornalismo, è stato vinto dai reporter di due giornali online: si tratta di David Wood dell’Huffington Post e del vignettista Matt Wuerker di Politico.com.

La più grande sorpresa quest’anno è arrivata dai nuovi media“, ha scritto il New York Times, che a sua volta ha oggi visto assegnare il premio a due suoi giornalisti, così come sono stati premiati altri media tradizionali quali l’Associated Press (Ap) e, nella sezione foto, la Agence France Press (Afp) con Massoud Hossaini, 30 anni, l’autore dell’immagine dell’unica sopravissuta, una ragazzina che piange urlando, dopo un attentato kamikaze, in mezzo ai cadaveri della sua famiglia.

A David Wood, 66enne inviato di guerra che ha scritto reportage per tutte le principali testate Usa, è andato il premio per il ‘national reporting’, una delle categorie più importanti, per la serie di articoli pubblicati sul blog fondato nel 2005 da Arianna Huffington, e diventato uno dei principali siti di informazione internazionali, dal titolo ‘Beyond the battlefield’, in cui racconta la vita dei soldati tornati gravemente feriti dal fronte.

In seguito della storica assegnazione ai giornali online, la presidentessa e direttrice dell’Huffington Post Media Group ha dichiarato: “Siamo felicissimi e profondamente onorati per il premio, che riconosce sia il valore esemplare degli articoli di David, sia l’impegno dell’HuffPost verso un’informazione originale che riferisce sia del dibattito nazionale che della vita della gente reale”.

A Politico, sito creato nel 2007 e principalmente dedicato alla politica interna, è andato invece il riconoscimento per le vignette di Matt Wuerker. Il suo direttore, Bill Nichols, ha accolto con grande soddisfazione il riconoscimento tributato a Wuerker, sottolineando che il suo lavoro rappresenta una delle “più grandi sfide, per afferrare l’essenza e l’immagine del panorama di Washington, inghiottito da polemiche, ostinazione e menzogna”.

di Elisa Cassinelli

Foto: Ansa

    Print       Email

You might also like...

Città maya

Scoperte due città maya nella penisola dello Yucatan

Read More →