Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Battle Chasers

By   /   4 Aprile 2012  /   Commenti disabilitati su Battle Chasers

Alla fine degli anni novanta moltissimi disegnatori e sceneggiatori di talento tentarono la strada del fumetto fuori dalle confortevoli pareti delle redazioni della Marvel e della DC, big del fumetto made in U.S.A.

I primi fumettisti ad ambire ad un buon livello di indipendenza ed al pieno controllo dei propri personaggi furono i fondatori della ImageJim Lee, Rob Liefeld, Erik Larsen, Jim Valentino, Marc Silvestri e Todd McFarlane. Questi autori creando la Image furono dei pionieri del fumetto “indipendente” e ispirarono tantissimi giovani autori ad intraprendere la loro stessa strada.

Tra gli autori alla ricerca di libertà creativa c’erano i fondatori della Cliffhanger ovvero Joe Madureira, J. Scott Campbell e Humberto Ramos.

Una delle serie di maggior successo della Cliffhanger è stata Batlle Chasers, Action Fantasy scritto e disegnato da Madureira, serie che pur se rimasta incompleta (non è mai stato pubblicato il numero 10) viene considerata uno dei migliori lavori di Madureira sia per gli splendidi disegni, i colori scintillanti ed il lettering avveniristico (per l’epoca ovviamente).

Battle Chasers racconta la storia della piccola Gully figlia del potente guerriero  Aramus,  ritenuto scomparso dopo una missione. L’eredità di Aramus saranno dei magici guanti che permetteranno a Gully di fuggire dai suoi inseguitori e di mettersi in salvo, aiutata anche dal golem Calibretto, il mago Knolan ed il leggendario spadaccino Garrison. I quattro eroi cercheranno di scoprire il segreto dei guanti di Aramus e fermare il piano del diabolico Sebastius e dell’ambiguo Vaneer.

Quello che ha reso Battle Chasers un grandissimo successo ( Red Monika a parte) è stata la scelta da parte della Cliffhanger e di Madureira di utilizzare gli strumenti più moderni ed innovativi presenti sul mercato (ovviamente stiamo parlando del 1998). In effetti questa serie è da ritenersi uno spettacolo grafico. Tutto è studiato per stupire il lettore, i disegni dallo stile fantastico, i colori digitali dalle tonalità calde ma brillanti allo stesso tempo, ed infine lo splendido lettering di Starkings e della sua Comicraft.

Questo fumetto è stato il primo ed unico tentativo da parte di Madureira come autore sia dei disegni che dei testi, l’unico rimpianto è che non sia riuscito a completare la storia  fermandosi al numero 9. Certamente il fatto che questa serie sia incompiuta è una delusione, Madureira, dopo gli ultimi lavori in casa Marvel (Ultimates 3) si sta dedicando in maniera totale, con ottimi risulati, al mondo dei video game (il bellissimo Darksiders). La speranza di poter leggere la conclusione di Battle Chasers penso sia praticamente nulla.

I disegni di questa serie sono splendidi, sempre dinamici, carichi di influenze manga ma sempre molto originali. Madureira è stato “l’enfant prodige” del fumetto U.S.A. degli anni 90, ed è stato in grado di “fare scuola”;  il suo stile è diventato il punto di riferimento per tantissimi disegnatori che volevano fare fumetti miscelando l’influenza giapponese del Manga con lo storytelling e l’impostazione dei Comics U.S.A..

In Italia questa edizione definitiva di Battle Chasers è opera della casa editrice BD, il volume contiene tutto il materiale esistente su questa serie, compresi tantissimi extra come le pagine incompiute del decimo numero della serie. Il libro è brossurato con delle bellissime alette laterali in copertina. La cura riposta nella realizzazione del volume è altissima, veramente un ottimo prodotto; certo avrei preferito un’edizione cartonata simile a quella pubblicata in America dalla Image  ma avrebbe fatto lievitare sicuramente il prezzo di copertina che anche in questa edizione non è bassissimo.

Concludendo un acquisto consigliato a chi non ha letto questa serie nella prima edizione in albi della Magic Press, ma anche a coloro, come me, che avendo letto la prima edizione di questa serie vogliono riscoprire una grande opera realizzata da un autore che ha fatto la storia del fumetto moderno.

Battle Chasers, edizioni BD, brossurato, a colori, Pag.320, euro 22,00

Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Nasce Moleste: collettivo per la parità di genere nel fumetto

Read More →