Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Olimpiadi  >  Current Article

La Tube a cinque cerchi

By   /   28 marzo 2012  /   Commenti disabilitati su La Tube a cinque cerchi

Londra si rifà il look in vista dei Giochi. Per accrescere il clima olimpico le autorità della capitale britannica hanno deciso di rivoluzionare i nomi delle fermate dell’underground. La metropolitana durante il mese olimpico dedicherà ogni singola fermata a celebri campioni del passato e del presente. Michael Jordan, Kosuke Kitajima, Tommie Smith e Rafael Nadal prenderanno il posto delle classiche King’s Cross Station, Liverpool Street e Piccadilly Circus. Il restyling rientra nel progetto “Olympic Legends Map“. Il massimo onore sarà riservato a Michael Phelps, atleta con il più alto numero di medaglie vinte. Porterà il suo nome infatti la fermata nei pressi del nuovissimo Stadio Olimpico.

Saranno in tutto 361 atleti che coloreranno di Olimpiade la più famosa metropolitana del mondo. Non ci sarà posto solo per i medagliati, me anche per coloro che, pur non vincendo, hanno lasciato un segno indelebile nella storia dei Giochi. Anche lo sconfitto per eccellenza Dorando Pietri, che proprio a Londra nel 1908 si vede sfilare l’oro della maratona per una squalifica, avrà la sua fermata.


di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

Settebello: derubato della possibile finale

Read More →