Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Il paradiso del riciclaggio della mafia è la Germania

By   /   9 febbraio 2012  /   Commenti disabilitati

La Germania è un paradiso internazionale per il riciclaggio di denaro sporco da parte delle mafie internazionali, a dare questo annuncio è il quotidiano tedesco Financial Times Deutschland. Il giornale prima di affermare questo ha fatto un’inchiesta lunga e dettagliata, infatti, in un lungo articolo dedicato al tema. Nell’articolo è stato scritto che ogni anno, secondo l’Ocse la criminalità internazionale ricicla in Germania tra i 43 e i 57 miliardi di euro, di cui al massimo gli investigatori e le autorità tedesche riescono a recuperare uno 0,5%.

Solo l’anno scorso sono stati sequestrati 170 milioni di euro, contro gli 1,3 miliardi di euro rintracciati dall’antimafia italiana, l’articolo cita la dichiarazione del Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Caltanissetta, Roberto Scarpinato: “Se fossi mafioso investirei anch’io in Germania”.

Le ragioni che portano la criminalità ad investire in Germania sono diverse, prima di tutto sono la mancanza di competenze e la professionalità della polizia, la mancanza di agenti professionalmente preparati a tale problematica, facilitano il riciclaggio del denaro sporco, a fare l’analisi è il capo della polizia criminale federale Joerg Ziercke.

Lo stesso però fa calare un velo sull’operato dei politici, che a suo dire, sarebbe scarsa anche la volontà, da parte degli stessi di procedere con decisione. La polizia criminale si trova dunque a procedere tra metodi d’indagine limitati e leggi troppo deboli e inefficaci.

A questo poi si aggiungono un conflitto di competenze e un’eccessiva frammentazione delle istituzioni preposte: sono oltre cento le autorità tedesche impegnate nella lotta al riciclaggio di denaro sporco delle mafie, dal livello comunale fino al nazionale.

Inoltre, ha affermato il presidente della Conferenza dei ministri degli Interni Lorenz Caffier: “Tra il ministero dell’Economia e quello degli Interni ancora non è chiaro di chi sia la competenza“.

Insomma, alcune imperfezioni ci sono anche nel panorama politico tedesco, su competenze e regole ben definite… e poi dicono dell’Italia.

    Print       Email

You might also like...

mensa

Parte la campagna virale della Fondazione Banco Alimentare Onlus

Read More →